Chiese e Santuari
Ufficio Diocesano Beni Culturali
Ufficio Diocesano Beni Culturali La Conferenza Episcopale Italiana ha promosso e finanziato un progetto nazionale denominato “Inventariazione Informatizzata dei Beni Artistici e Storici” d’intesa con le tutte le diocesi italiane, al fine di censire l’immenso patrimonio storico – culturale rappresentato dai beni culturali mobili ecclesiastici, attivando al riguardo sia l’Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici, sia attraverso il Servizio Informatico della CEI, un nuovo servizio “Forum del Progetto dei Beni Culturali”.
La Diocesi di Trivento recependo e facendo suo il progetto nazionale dei Beni Culturali della C.E.I. ha costituito, nell’ambito della struttura curiale, un nuovo ufficio ovvero “l’Ufficio Diocesano Beni Culturali” e creando un gruppo di lavoro costituito dalle seguente figure specifiche:

• Direttore Ufficio Diocesano Beni Culturali nella persona del Sac. Don Gigino Moscufo;
• Fotografo Landi Roberto;
• Tecnico Informatico Scarano Maurizio (email: maurizio.scarano@diocesitrivento.it).

Il gruppo di lavoro ha iniziato l’attività di censimento dei beni culturali diocesani, incontrando soprattutto in fase iniziale non poche difficoltà in parte rappresentate dal territorio, in parte dall’evento del terremoto, ma soprattutto dalla scarsità di fondi a disposizione.
La schedatura prosegue, anche se non proprio speditamente, puntando sulla “qualità” e su una discreta esperienza maturata in questi anni dal gruppo tecnico, che ormai ha acquisito un buon metodo di lavoro.
A tutt’oggi il censimento dei Beni Culturali Ecclesiastici ha raggiunto un totale di schede pari a circa 1800, per un numero di immagini pari a circa 1850.
Il lavoro finora svolto ha permesso di censire circa il 40% degli enti ecclesiastici presenti in diocesi, per un totale di parrocchie/enti finora oggetto di schedatura pari a 26.

Il risultato finora raggiunto fa ben sperare per il futuro, al fine di completare definitivamente la schedatura di tutte le parrocchie/enti presenti nella nostra diocesi, che gravita su ben due regioni l’Abruzzo e il Molise e ben tre province Campobasso, Isernia e Chieti.
Indubbiamente il lavoro finora svolto ha fatto emergere un notevole patrimonio storico, artistico e culturale, presente nella nostra diocesi e che testimonia, in tutta la sua autenticità, una profonda fede cristiana della sua popolazione.
Il progetto quindi, oltre ad assumere una grande valenza culturale, assume anche un notevole valore documentale, ai fini della tutela e della preservazione del patrimonio medesimo, auspicando la sua fruizione in itinerari storico-culturali di prossima creazione.
In tale contesto è d’obbligo a riguardo un’escursione sul sito www.chiesacattolica.it/beweb/ realizzato dalla C.E.I., che ha messo a disposizione del visitatore cibernauta un vero e proprio archivio documentale fruibile via internet, per poter ammirare, comodamente seduti, il patrimonio diocesano e nazionale dei beni ecclesiastici finora censiti.
Il progetto senza dubbio di grande spessore culturale, artistico e storico vuole essere un vero e proprio contenitore per realizzare un “percorso culturale” che faccia emergere le varie caratteristiche di un territorio con tutte le sue peculiarità e le sue antiche, preziose e suggestive bellezze, esaltando e mettendo in luce quando la fede cristiana ha prodotto nel corso dei secoli.
Il sito web è stato realizzato da Domenico Santorelli
Email webmaster@diocesitrivento.it

Chiudi
Invia il link ad un amico

La tua email    


L'email del tuo amico    



OK Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando sul pulsante OK, o continuando la navigazione effettuando un'azione di scroll, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.