62ª ASSEMBLEA GENERALE DELLA C.E.I. | Diocesi di Trivento

News

62ª ASSEMBLEA GENERALE DELLA C.E.I.

62ª ASSEMBLEA GENERALE DELLA C.E.I.

La 62ª Assemblea Generale della CEI si è aperta ieri nel pomeriggio dell'8 novembre 2010, ad Assisi, con la prolusione del Card. Angelo Bagnasco, Presidente della CEI.
Subito dopo il Nunzio Apostolico in Italia, S.E. Mons. Giuseppe Bertello, ha portato ai Vescovi il saluto del Papa.

Oggi, dopo la Celebrazione Eucaristica nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, si è passeti all’esame della prima parte dei materiali della terza edizione italiana del Messale Romano. La riflessione dei Vescovi si è portata poi sul ruolo e i rapporti fra le Chiese e l’Unione Europea. E’ stata presentata una proposta di rilancio delle erogazioni liberali per il sostentamento del clero e il Libro bianco informatico delle opere realizzate grazie all’otto per mille. Sono state fornite informazioni circa lo stato di avanzamento della rilevazione delle opere sanitarie e sociali ecclesiali in Italia, la XXVI Giornata mondiale della gioventù (Madrid, 16-21 agosto 2011), il XXV Congresso Eucaristico Nazionale (Ancona, 3-11 settembre 2011), il VII Incontro mondiale delle famiglie (Milano, 30 maggio - 3 giugno 2012). Suddivisi in piccoli gruppi, i Vescovi si confronteranno sulle proposte di attuazione pratica degli Orientamenti pastorali per il decennio 2010-2020, recentemente pubblicati.

Assisi, 9 novembre 2010

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Discorso introduttivo del Santo Padre all’apertura dei lavori della 69ma Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana (C.E.I.)

    Roma, 18 maggio 2016La voce del Papa
  • descrizione

    Visita del Vescovo Claudio alla comunità di Villacanale, in occasione del pranzo comunitario di Natale

    Villacanale - Agnone, 18 dicembre 2017News
  • descrizione

    La festa di San Nicola a Castel del Giudice

    Castel del Giudice, 7 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    La bellezza della preghiera

    Trivento, 7 dicembre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia