Le date della visita pastorale nelle parrocchie della città di Agnone | Segnalazioni

Segnalazioni

Le date della visita pastorale nelle parrocchie della città di Agnone

Le date della visita pastorale nelle parrocchie della città di Agnone
Località Parrocchia Data
AGNONE SAN MARCO 7-13 marzo 2011
AGNONE SANT’AMICO 14-20 marzo 2011
AGNONE SAN BIASE 21-27 marzo 2011
AGNONE SANT’EMIDIO 28 marzo – 3 aprile2011
AGNONE MARIA SS. DI COSTANTINOPOLI 5-10 aprile 2011
AGNONE SANT’ANTONIO ABATE 11-17 aprile 2011

Mons. Scotti nella lettera di esortazione ha scritto: “La Visita Pastorale è un preciso obbligo del vescovo e una delle principali forme del ministero episcopale. Nella esortazione apostolica Pastores gregis, il Papa Giovanni Paolo II la presenta come “un’espansione della presenza spirituale del Vescovo tra i suoi fedeli” (n° 46). Verrò in ciascuna parrocchia con il desiderio di vivere con voi momenti significativi di preghiera e di annuncio della Parola, di conoscere le singole situazioni, di creare vincoli fraterni di comunione ecclesiale. Ascolterò tutti e mi sforzerò di comprendere ogni situazione. L’intento è di riflettere insieme sul Piano Pastorale della Diocesi: “Si mise in viaggio verso la casa, laDiocesi di Trivento missionaria affinché la famiglia diventi piccola chiesa e la Chiesa grande famiglia” e di continuare il cammino ecclesiale di testimonianza evangelica con una rinnovata e più grande fiducia nel Signore che guida la sua Chiesa e opera per la nostra salvezza”.

I parroci interessati già hanno predisposto il calendario delle singole celebrazioni, consapevoli che il Vescovo, con l’imminente Visita pastorale, intende aiutare ogni nostra Parrocchia a diventare un'autentica comunità cristiana, dove proprio si annuncia e si ascolta la Parola, dove si celebrano i sacramenti, e dove si viene condotti a scoprire e a vivere insieme con un cuor solo e un'anima sola, a rendere la parrocchia autentico "grembo della fede" per le nuove generazioni.

Non tutti sanno che il termine Vescovo viene dal greco e significa: ispettore, visitatore, esaminatore, guardiano, vocabolo quest’ultimo che potrebbe suonare sgradevole ai nostri orecchi, dato che la cultura che ci avvolge e ci compenetra presenta un modello di uomo autosufficiente, autonomo, intollerante di ogni supervisore e controllore.

Ma nelle pagine bibliche, il termine assume un significato ben diverso, tutto nuovo e perciò esaltante: esprime praticamente l'attenzione amorevole di Dio che si prende cura del suo popolo, garantendogli la sua presenza costante e la sua infinita misericordia. Il nome di "Vescovo" viene dato a Gesù, come titolo di alta dignità religiosa. Dice infatti S. Pietro: "Eravate erranti come pecore, ma ora siete tornati al pastore e guardiano (Vescovo) delle vostre anime" (1Pt 2,25).

Come si vede, i concetti di Vescovo e pastore si intrecciano e si completano vicendevolmente, e il nostro Vescovo Scotti verrà a noi con questo spirito, in grande semplicità e umiltà. E, perciò, noi disponiamoci ad accoglierlo con gioia.

Ricordiamo che egli viene non per propria iniziativa, ma perché è mandato e, incontrandoci nella Visita Pastorale, sicuramente ci comunicherà gli stessi sentimenti che S. Agostino manifestava ai suoi fedeli: "Da quando mi sono posto sulle spalle questo peso, di cui dovrò rendere non facile conto a Dio, sempre sono tormentato dalla preoccupazione della mia dignità… Però se da una parte mi spaventa ciò che io sono per voi, dall'altra mi consola il fatto che sono con voi. Per voi infatti sono Vescovo, con voi sono cristiano. Quello è un nome di un mandato che ho ricevuto, questo è il nome di grazia". (Disc 340)

Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali - Comunicato StampaAgnone(IS), 25 febbraio 2011

Ultime news

  • descrizione

    Le Comunità Neocatecumenali salutano il nuovo Vescovo Claudio

    Trivento, 13 ottobre 2017News
  • descrizione

    Frosolone: Don Luigi Ciotti ricorda Rita Atria in un incontro che fa memoria delle stragi di Capaci e via D'Amelio

    Frosolone, 11 ottobre 2017News
  • descrizione

    Una chiacchierata tra Alda Belletti e Don Costantino Carnevale

    Capracotta, 10 ottobre 2017News
  • descrizione

    Don Costantino Carnevale è tornato alla Casa del Padre

    Sulmona, 10 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia