Le Reliquie di san Francesco d’Assisi nella Diocesi di Trivento | Diocesi di Trivento

News

Le Reliquie di san Francesco d’Assisi nella Diocesi di Trivento

Le Reliquie di san Francesco d’Assisi nella Diocesi di Trivento Domenica prossima 3 Luglio le Reliquie di san Francesco d'Assisi arriveranno nella Diocesi di Trivento, dove sosteranno per tutto il mese di Luglio, una settimana per ogni Forania.

Agnone, sarà il primo luogo ad accogliere il prezioso cimelio, con una solenne concelebrazione nella francescana chiesa di Maria SS.ma di Costantinopoli, presieduta dal Vescovo Mons. Domenico Scotti. Per tutta la settimana seguente che intercorre tra il 4 e il 10 Luglio, sono previste diverse celebrazioni che hanno per scopo la sensibilizzazione e la riscoperta della santità e della statura umana e morale di San Francesco d'Assisi.

Nei primi anni del ‘900, per mano di Mons. Nicola Marinelli, fu dato alle stampe uno studio storico-critico che si intitola Agnone Francescana. Un testo che, sia per agilità lessicale, sia per l'enorme raccolta di dati storici, si rivela molto interessante.
La storia religiosa di Agnone, dopo pochi sporadici momenti di presenza benedettina, parte e decolla nella forma più grandiosa con il francescanesimo. La chiesa di Maiella ne è la prima testimonianza attestata con una pergamena del 1232: fu dapprima luogo di Frati Francescani Osservanti, poi di Monache Clarisse che abbandonarono solo nella prima metà del XV secolo per trasferirsi lungo corso Garibaldi nel nuovo monastero e nella nuova chiesa appositamente costruiti.
È della prima metà del XIV secolo l'insediamento dei Frati Minori Conventuali nel centro urbano e nella zona di Fontesambuco. Della seconda metà del XVI secolo invece, la costruzione del convento dei Frati Minori Osservanti Riformati, situato a 700 passi fuori del centro abitato, costruito dopo la predicazione di san Giovanni da Capestrano e di san Bernardino da Siena. Infine ultimo in senso cronologico è l'insediamento dei Frati Minori Cappuccini, avutosi dopo una fervente predicazione di fra Matteo da Agnone e la presenza di San Lorenzo da Brindisi, nel 1605. Gli agnonesi costruirono per i Cappuccini un convento con una chiesa attigua dedicata alla Vergine Santissima di Costantinopoli.

La presenza delle Reliquie di san Francesco d'Assisi arrivano in una terra quindi, dal sapore tutto francescano e ci piace pensare che in fondo, il Santo si sentirà a casa sua, nonostante l'abbandono forzato (le due soppressioni del XIX secolo) dei Minori Osservanti, dei Conventuali e delle Monache Clarisse e quello dei Padri Cappuccini che nel settembre 2007 hanno lasciato definitivamente la Parrocchia Maria SS.ma di Costantinopoli.

Il Molise, che quest'anno farà pellegrino ad Assisi per l'offerta dell'olio che alimenta la lampada sulla tomba di San Francesco, è una terra che ha saputo stringere una forte amicizia con San Francesco. Agnone particolarmente ne è l'espressione più alta per aver dato i natali al Vescovo frate minore conventuale Antonio Lucci, elevato poi agli onori degli altari con il titolo di Beato e il Servo di Dio Padre Matteo da Agnone, frate minore cappuccino.

Le Reliquie provengono direttamente dal sarcofago che contiene le ossa del Serafico Padre, situato nella Basilica inferiore di Assisi e comprendono alcuni pezzettini di ossa e di abito. Si tratta di resti sacri “avanzati” dopo la ricognizione del corpo del Santo, che fu eseguita nel 1818.

Dopo la Diocesi di Isernia-Venafro che ha tenuto le Reliquie nel mese di Giugno, e la diocesi di Trivento che le avrà nel mese di Luglio, sarà la volta di Termoli-Larino, nel mese di Agosto e poi Campobasso-Boiano nel mese di Settembre.

La nostra Diocesi manterrà il seguente calendario:

AGNONE
3 luglio ore 18,30 accoglienza e santa messa chiesa Maria SS.ma di Costantinopoli.
4 Luglio Casa di Riposo San Bernardino:
ore 9,30 Lodi
ore 11,30 Rosario meditato francescano.
Ore 16,00 Adorazione eucaristica.
Ore 17,00 Santa Messa.
5 luglio chiesa di Maiella
6 luglio chiesa Maria SS.ma di Costantinopoli.
7 luglio chiesa di san Francesco

POGGIO SANNITA
8 luglio parrocchia di Poggio Sannita

CASTELVERRINO
9 luglio parrocchia di Castelverrino
Ore 10,30 Rosario Meditato francescano
Ore 16,30 adorazione e vespri
Ore 17,30 Santa Messa.

FONTESAMBUCO di AGNONE
10 Luglio parrocchia Santa Maria degli Angeli
Ore 9,30 Santa messa.

FORANIA DI CAROVILLI
10 luglio ore 17,30 accoglienza nella chiesa di sant'Onofrio a Chiauci.

17 -24 FORANIA DI TRIVENTO

24-31 FORANIA DI FROSOLONEdon Paolo Del PapaDiocesi di Trivento, 29 giugno 2011

Ultime news

  • descrizione

    Ricordo della visita del compianto Mons. Antonio Riboldi a Castelguidone

    Castelguidone, 13 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Nuovi siti di Missio e di Popoli e Missione, diretti da Giulio Albanese

    Trivento, 13 dicembre 2017News
  • descrizione

    La festa di San Nicola a Castel del Giudice

    Castel del Giudice, 7 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    L'8 dicembre il Vescovo Claudio presenterà un omaggio floreale alla statua del Cuore Immacolato di Maria

    Trivento, 7 dicembre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia