24 Marzo - Giovedì Santo, Lavanda dei piedi | Commento al Vangelo

Commento al Vangelo

24 Marzo - Giovedì Santo, Lavanda dei piedi

24 Marzo - Giovedì Santo, Lavanda dei piediSono molti i giorni solenni per la fede cristiana; e numerosi quelli “intimi”, particolarmente sentiti dalla devozione popolare. Il Giovedì Santo a sera, con la lavanda dei piedi, solennità e intimità vanno insieme perché riviviamo, insieme a Gesù, le ultime ore della sua vita trascorse con i suoi discepoli e durante le quali il Signore dice e fa le cose più importanti:
istituisce l’Eucarestia (“questo è il mio corpo... questo è il mio sangue”)
e il sacerdozio ministeriale (“fate questo in memoria di me”)
mostrando come bisogna viverlo (“Se Io, il Signore e il Maestro, ho lavato i vostri piedi, anche voi dovete lavarvi i piedi gli uni gli altri”);
lascia il Suo comandamento (“Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri”)
e il suo testamento (“Padre, coloro che mi hai dato siano una cosa sola, come noi e il mondo sappia che tu mi hai mandato e li hai amati come hai amato me”).
In una parola, come dice Giovanni, “dopo aver amato i suoi, li amò sino alla fine”. In questo “fino alla fine” , fino all’ultimo istante, fino all’ultima goccia di sangue. Di più non era possibile, neppure a Dio! In quell’ora c’è anche il più ingiusto dei dolori, il bacio di un figlio che ti vende per quattro soldi.
Il giovedì santo, nel clima del cenacolo, è anche il giorno per porre la grande domanda: chi è Dio? L’apostolo giovane, che durante quella cena aveva il capo poggiato sul petto del Signore, ha risposto: Dio è amore. L’amore, qui, non è un attributo, neppure il primo, di Dio. Qui l’amore è il soggetto, Dio. Tutti i suoi attributi, allora, sono gli attributi dell’amore. E’ l’amore che è onnipotente, sapiente, libero, buono e bello.
In questo nostro tempo molte restano le domande intorno a Dio. Le risposte sono date tutte in questo triduo, a cominciare da stasera, dalla Messa “In Coena Domini”.Mons Angelo Sceppacerca24 marzo 2016

Ultime news

  • descrizione

    Sacramento della Cresima presso la parrocchia di Sant'Antonio Abate ad Agnone

    Agnone, 18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Recensione del Libro di Don Erminio Gallo

    Agnone, 18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Spopolati e senza più servizi. I 40 Comuni dimenticati

    18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Nel Santuario di San Gabriele l’incontro annuale dei sacerdoti di Abruzzo e Molise

    Isola del Gran Sasso d'Italia, 16 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia