Ringraziamenti per la peregrinatio Mariae di Lourdes | Diocesi di Trivento

News

Ringraziamenti per la peregrinatio Mariae di Lourdes

Ringraziamenti per la peregrinatio Mariae di LourdesCarissimi,
insieme al Presidente e alla Sottosezione Diocesana dell’UNITALSI di Trivento, vi porgo i nostri più sentiti ringraziamenti per la presenza, l’aiuto, la fraterna collaborazione per l’organizzazione e la disponibilità mostrata nella peregrinatio della statua dell’Immacolata di Lourdes solennemente benedetta ed incoronata da Benedetto XVI in San Pietro l’11 febbraio 2007 e che sta girando tutte le diocesi italiane, e che sarà collocata presso il Salus infirmorum a Lourdes nel settembre 2008, nel corso del 150° anniversario delle apparizioni della Vergine a Massabielle a Bernardette Soubirous.

E’ stato per tutti noi un evento di grazia e di sincera e vissuta partecipazione del nostro popolo, che è accorso numeroso a salutare e a pregare la vergine. Ciò è stato possibile grazie anche alla vostra convinzione e partecipazione, generosa ed attenta, all’evento.

Adesso è importante favorire, nelle nostre comunità, una crescita interiore quotidiana: la Vergine ci aspetta a Lourdes, ma rimane con noi. Per cui, è importante far nascere gruppi UNITALSI nei nostri paesi, che siano impegnati per la pastorale dei malati, e soprattutto è opportuno preferire, ad iniziative puramente parrocchiali, il pellegrinaggio regionale a Lourdes organizzato dall’UNITALSI nella seconda metà di agosto 2008, in occasione del 150° Anniversario. Bisogna ricordare che tale pellegrinaggio, in treno ed aereo, è studiato apposta per l’intera comunità parrocchiale, e è organizzato da un’associazione ecclesiale riconosciuta dalla CEI come l’ACI: inoltre, in linea con i vescovi italiani, essa favorisce la partecipazione delle famiglie, dei giovani, dei ragazzi e dei piccoli, oltre che dei carissimi ammalati, con cospicui sconti, non essendo un’agenzia a scopo di lucro, ma una associazione che vuole promuovere la CHARITAS, come recita chiaramente il distintivo.
La nostra realtà diocesana, poi, è piccola ed è esigua: non si possono moltiplicare iniziative parallele, con il rischio di far morire le associazioni cattoliche come l’UNITALSI sul territorio, perché la si ignora: meglio sarebbe concentrare gli sforzi.

Con dolore, purtroppo, quando si pensa a Lourdes, si organizzano iniziative magari più dispendiose in proprio e si ignora l’UNITALSI, che comunque ha tutte le coperture assicurative, fornisce garanzie certe, assistenza spirituale sicura, e progetta gli eventi come cammini di fede in linea con gli orientamenti dei Vescovi Italiani e del tema spirituale del Santuario.

Inoltre, la Sezione Molisana, ed in modo particolare la Sottosezione di Trivento, è a disposizione se in aereo si volesse organizzare, in occasione del 150° anniversario, un pellegrinaggio diocesano a Lourdes in febbraio – giugno. Domanda che si gira agli organismi competenti.

Salutandovi cordialmente nel Signore,

IL PRESIDENTE UNITALSI
Sig. Dante D’arcangelo

IL DIRETTORE
Don Francesco MartinoUNITALSIPoggio Sannita (IS), 24 settembre 2007

Ultime news

  • descrizione

    Concerti nelle chiese: trent'anni d'allegra anarchia

    15 novembre 2017News
  • descrizione

    Sabato 21 ottobre c'è stato il primo incontro di preghiera e di meditazione del Vescovo Claudio con le religiose della Diocesi di Trivento

    Trivento, 26 ottobre 2017News
  • descrizione

    Conferenza in occasione dei 500 anni dall’inizio della Riforma protestante

    Vasto, 26 ottobre 2017News
  • descrizione

    Il nuovo parroco di Pietracupa don Simone Iocca

    Pietracupa, 21 ottobre 2017Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia