“Sono ben lieto di accettare il suo cortese invito” | Diocesi di Trivento

News

“Sono ben lieto di accettare il suo cortese invito”

Così scrisse al parroco di Santa Croce il 24 ottobre dello scorso Sua Ecc. Mons. Angelo Amato appena ricevette l’invito a presiedere la solenne Celebrazione Eucaristica.
Il grazie espresso immediatamente dopo, viene rinnovato adesso che stiamo arrivando a questo avvenimento così importante per la città di Trivento. “Ben tornato a Trivento” diciamo all’Eccellentissimo Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.
È la terza volta che Sua Ecc. Mons. Amato viene nella nostra città (GUARDA LE FOTO).
Le prime due volte a distanza di poco tempo l’una dall’altra. La prima volta, nel novembre 1987, per stare vicino a Suor Nazaria Sebastiano gravemente malata; la seconda volta, a fine maggio dello stesso anno, per partecipare ai funerali di detta Suora. In quanto suo Direttore Spirituale, volle essere vicino a lei per confortarla e per pregare in suo suffragio.
Il 31 agosto torna come Arcivescovo e Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nomina questa avvenuta ai primi dello scorso mese di luglio. Viene a porre la Corona d’oro alla Statua della Madonna e la Raggiera d’oro alla Statua di Sant’Anna. A quest’ avvenimento ci siamo preparati spiritualmente con la preghiera e con l’ascolto della parola di Dio. Sant’Anna è la mamma della Vergine Maria. La celebrazione del 31 agosto si colloca all’interno del Progetto Pastorale sulla Famiglia, progetto voluto da Sua Ecc. Mons. Domenico Scotti, nostro amatissimo Vescovo.

Alle iniziative proposte dal Vescovo, abbiamo aggiunto queste altre. Onorare in modo particolare la Vergine Maria e Sant’Anna significa onorare la famiglia. Onorare Sant’Anna e suo marito Gioacchino significa stimolare le famiglie ad essere santi. Per facilitare questo scopo ci si è proposti di far conoscere le figure di Coniugi già santi o per i quali è iniziato il processo di canonizzazione.

Da ottobre a maggio, dei laici hanno presentato, una volta al mese, ai genitori dei ragazzi del catechismo queste figure di persone sante: SANTA GIANNA BERETTA MOLLA, SAN GIUSEPPE MOSCATI, EUROSIA FABRIS BARBAN, SANTA BERNADETTE SOUBIROUS, ALBERTO MARVELLI, PINA SURIANO, BEATA MARIA CORSINI E LUIGI QUATTROCCHI. In questa settimana, Don Antonio Guglielmi, Don Mimì Fazioli, Don Pietro Monaco, Don Vladimiro Porfirio, Don Orlando Di Tella, Don Antonino Scarano presenteranno, rispettivamente: LELIA E ULISSE AMENDOLAGINE, SANTA MONICA, SERGIO E DOMENICA BERNARDINI, GIOVANNI BATTISTA, GIOVANNI E ROSETTA GHEDDO.

Benedetto XVI, nell’udienza generale di mercoledì 20 agosto, ha detto: “Il periodo delle ferie costituisce certamente un tempo utile per prendere in mano la biografia e gli scritti di qualche santo o santa in particolare. La loro esperienza umana e spirituale mostra che la santità non è un lusso, non è un privilegio per pochi, un traguardo impossibile; la santità è in realtà il destino comuen di tutti gli uomini chiamati ad essere figli di Dio, la vocazione universale di tutti i battezzati. Ce ne sono, infatti, moltissimi di santi i cui nomi sono noti soltanto a Dio, perché sulla terra hanno condotta un’esistenza apparentemente normalissima. E questi questi santi “normali” sono i santi, abitualmente voluti da Dio. il loro esempio testimonia che, soltanto quando si è in contatto con il Signore, ci si riempie della sua pace e della sua gioia e si è in grado di diffondere dappertutto serenità, speranza e ottimismo”. Dio ci vuole proprio bene. Il Papa ci invita a conoscere e ad imitare i Santi, l’aver conosciuto, in questi mesi ed in questi giorni, il cammino di alcuni dei santi coniugi, il fatto che Sua Ecc. Angelo Amato sia stato nominato, proprio un mese fa, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, tutto deve aiutarci ad incamminarci nella via della Santità. Ricordiamo che la Triventina Maria Rosaria Iocca ha preparato Corona e la Raggiera d’oro gratuitamente. Opera dell’altra triventina Silvia Fagnani la Casula con l’immagine di Sant’Anna preparata per Sua Ecc. Mons. Angelo Amato.Don Luigi Di LellaTrivento (CB), 27 agosto 2008

Ultime news

  • descrizione

    Recensione dell'ultimo libro di Don Erminio Gallo

    Agnone, 9 ottobre 2018News
  • descrizione

    Inizio del corso per fidanzati

    Santuario di Canneto, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Partita la Scuola di Teologia "San Casto" ad Agnone

    Agnone, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Il saluto di mons. Santucci a Papa Giovanni Paolo II

    Agnone, 8 ottobre 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia