PE: agevolare l’accesso al microcredito per i gruppi più svantaggiati | Diocesi di Trivento

I Progetti

PE: agevolare l’accesso al microcredito per i gruppi più svantaggiati

PE: agevolare l’accesso al microcredito per i gruppi più svantaggiatiIl Parlamento europeo nel corso della sua sessione plenaria in corso dal 14 al 17 dicembre ha votato per la creazione di un nuovo strumento europeo volto ad agevolare l’accesso e le possibilità di ricorso ai microfinanziamenti per la creazione e lo sviluppo di piccole imprese e di attività autonome. Tale fondo intende offrire la possibilità di un nuovo inizio ai disoccupati e aprire la strada all’imprenditorialità per alcuni dei gruppi più svantaggiati in Europa "che hanno difficoltà ad accedere al mercato del credito convenzionale".

Più in particolare, lo scopo è di portare in tempi ragionevoli l’accessibilità e la disponibilità di microfinanziamenti a un livello sufficiente, "in modo da rispondere all’elevata domanda di chi in questo periodo di crisi ne ha più bisogno". Per i deputati, il "microfinanziamento" include le garanzie, il microcredito, il capitale azionario e quasi azionario concessi a persone e microimprese. Con "microcredito" si intendono prestiti inferiori a 25.000 euro.

Il finanziamento previsto è di 100 milioni di euro per quattro anni. Per garantire che lo strumento possa essere attivato sin dall’inizio del 2010, il Parlamento propone di stanziare 25 milioni di euro nel Bilancio 2010.

Per ulteriori informazioni vai sul sito www.europaregioni.itSonia Scatolone23 dicembre 2009

Ultime news

  • descrizione

    Armonie al femminile: un incontro organizzato dall'ufficio per il Progetto Culturale

    Agnone, 7 agosto 2018News
  • descrizione

    Pellegrinaggio a Lourdes

    Lourdes, 6 agosto 2018Foto e Video
  • descrizione

    La Cattedrale di Trivento in 3D

    Trivento, 31 luglio 2018Foto e Video
  • descrizione

    Breve presentazione della Biblioteca Emidiana

    Agnone, 31 luglio 2018News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia