Un miglior accesso al mercato del lavoro per i giovani | Diocesi di Trivento

I Progetti

Un miglior accesso al mercato del lavoro per i giovani

Un miglior accesso al mercato del lavoro per i giovaniLa commissione occupazione e affari sociali del PE ha avanzato la proposta di istituire una "Garanzia per i giovani europei" in modo da consentire ai giovani disoccupati entro un termine di sei mesi, di godere di un reddito adeguato e di accedere a tirocini di formazione di buona qualità.

In questo periodo di crisi economica la disoccupazione giovanile è cresciuta più in fretta rispetto alla media. A dicembre 2009, l'Unione europea ha registrato 5.5 milioni di disoccupati al di sotto dei 25 anni, vale a dire il 21.4%. dei giovani europei.

È indispensabile che i giovani raggiungano l'indipendenza economica ma nell'Unione europea alcune legislazioni nazionali - sostengono i deputati della commissione affari sociali - possono essere considerate discriminatorie in quanto impediscono loro di divenire autonomi.

Per quel che riguarda i tirocini, vanno considerati parte integrante della formazione ma non devono assolutamente essere considerati un sostitutivo del lavoro. I deputati chiedono quindi alla Commissione e al Consiglio di istituire una "Carta europea della qualità dei tirocini" per garantirne il valore pedagogico ed evitare lo sfruttamento. Tale carta dovrebbe prevedere la durata massima del periodo di tirocinio, un'indennità minima basata sul costo della vita e le prestazioni di previdenza sociale.

Tratto da www.europarl.itSonia Scatolone10 giugno 2010

Ultime news

  • descrizione

    I cresimandi incontrano il Vescovo Claudio a Canneto

    Santuario di Canneto, 13 giugno 2018Foto e Video
  • descrizione

    Le foto del consiglio regionale ACI

    Trivento, 12 giugno 2018Foto e Video
  • descrizione

    Il Corpus Domini 2018 a Trivento

    Trivento, 7 giugno 2018Foto e Video
  • descrizione

    Conferenza del Centro Progetto Culturale della Diocesi

    Trivento, 7 giugno 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia