Il Papa a Sulmona: il saluto del Vescovo Mons. Spina | Diocesi di Trivento

News

Il Papa a Sulmona: il saluto del Vescovo Mons. Spina

Il Papa a Sulmona: il saluto del Vescovo Mons. SpinaPapa Benedetto XVI visita per la terza volta l’Abruzzo. Nel 2006 per venerare il Volto Santo di Manoppello, lo scorso anno a L’A quila per portare conforto dopo il devastante sisma e il 4 luglio a Sulmona nell’Anno Giubilare Celestiniano. Gli Arcivescovi e Vescovi di Abruzzo e Molise, concordemente, hanno voluto dedicare un Anno Giubilare, dal 28 agosto 2009 al 29 agosto 2010, a San Pietro Celestino V, in occasione degli 800 anni dalla sua nascita. Le undici Diocesi di questa Regione Ecclesiastica sono tutte coinvolte. Infatti San Pietro Celestino è nato in Molise, e di questa Regione è Compatrono, ma in Abruzzo ha trascorso la maggior parte della sua vita, sui monti Morrone e Majella.

Qui ha fondato luoghi di culto, eremi e cenobi; qui, a L’Aquila fu incoronato Papa e, sempre a L’Aquila, nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio, risposano le sue spoglie.

Sulmona è il luogo dove San Pietro Celestino è vissuto, per molti anni, all’Eremo di Sant’Onofrio, sul Monte Morrone, dove ricevette la notizia dell’elezione a Pontefice, e dove, nel 1241, fondò la monumentale Abbazia di Santo Spirito, un complesso di fede, spiritualità, arte e cultura, fiore all’occhiello per la Città.

Nell’intento dei Vescovi l’Anno Giubilare vuole essere l’invito e l’occasione per riscoprire la vocazione universale alla santità; approfondire la ricerca di Dio attraverso la via del silenzio, dell’ ascolto della Parola di Dio, della contemplazione; prendere coscienza della gravità del peccato annunciando la misericordia di Dio e richiamando al perdono, alla riconciliazione e alla pace; riscoprire il valore della natura come dono di Dio da “usare” e non da “abusare”, educando a stili di vita di sobrietà e di solidarietà.

La visita pastorale di Papa Benedetto XVI alla Diocesi di Sulmona- Valva il 4 luglio è un evento spirituale, religioso che colma di gioia, è un grande dono per tutti in questo Anno Giubilare Celestiniano. La Diocesi di Sulmona-Valva si è preparata all’i ncontro con il Santo Padre con la preghiera, i cammini di formazione spirituale, con convegni e una viva testimonianza della carità.

La Sua visita è motivo di consolazione e di speranza, particolarmente per questa Chiesa Diocesana, che fa parte dell’e ntroterra della Regione Abruzzo, ne costituisce il territorio più povero e più dimenticato, che assiste allo spopolamento dei paesi a causa della mancanza di lavoro. Il terremoto, poi, ha reso più grave la situazione. La sola Diocesi di Sulmona, che conta 49 Comuni, ne ha 36 segnati dal sisma, dei quali 15 inseriti nel cosiddetto “cratere”. I conseguenti disagi, pur gravi, non hanno trovano, purtroppo, riscontro nei media nazionali.

La visita pastorale del Santo Padre Benedetto XVI a Sulmona, nell’A nno Giubilare Celestiniano, è un grande dono fatto alla Diocesi di Sulmona- Valva, alla Città di Sulmona, all’Abruzzo intero, alla Regione Ecclesiastica Abruzzese-Molisana. La sua venuta tra noi aprirà solchi nuovi per non avere paura a progettare il futuro.

Papa Benedetto viene e troverà cuori aperti e ben disposti ad accogliere la sua parola di Padre e Pastore della Chiesa universale che parla ai suoi figli per dare consolazione, speranza e confermare nella fede con il Suo ministero di Successore di Pietro. Mentre l’attesa si colora di infinite speranze, il cuore esulta e canta: «Benedetto colui che viene nel nome del Signore».

Angelo Spina
(vescovo di Sulmona-Valva)Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali - Comunicato StampaSulmona (AQ), 5 luglio 2010

Ultime news

  • descrizione

    GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - Domenica 19 novembre 2017

    Trivento, 17 novembre 2017Caritas Diocesana
  • descrizione

    I GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

    Roma, 17 novembre 2017La voce del Papa
  • descrizione

    Concerti nelle chiese: trent'anni d'allegra anarchia

    15 novembre 2017News
  • descrizione

    Sabato 21 ottobre c'è stato il primo incontro di preghiera e di meditazione del Vescovo Claudio con le religiose della Diocesi di Trivento

    Trivento, 26 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia