Padre Corona Raimondo, o.f.m., allievo di P. Gabriele Giamberardini, è morto sabato 6 novembre a Celano alla veneranda età di 85 anni | Diocesi di Trivento

News

Padre Corona Raimondo, o.f.m., allievo di P. Gabriele Giamberardini, è morto sabato 6 novembre a Celano alla veneranda età di 85 anni

Padre Corona Raimondo, o.f.m., allievo di P. Gabriele Giamberardini, è morto sabato 6 novembre a Celano alla veneranda età di 85 anniEra nato ad Ocre (L’Aquila) e ha completato ben 70 anni di vita religiosa e 60 di vita sacerdotale. Dopo gli studi di Teologia a Friburgo, si era subito dedicato all’insegnamento presso lo studentato francescano e poi, dal 1972 al 1997, presso il prestigioso Seminario Regionale di Chieti, avendone ricoperto anche l’ufficio di Preside: molti dei nostri giovani sacerdoti sono stati suoi allievi e lo ricordano ancora con devoto apprezzamento e, quasi, con nostalgica venerazione, avendone beneficiato delle notevoli doti umane, culturali e spirituali.

Non solo i Sacerdoti, ma anche i laici lo ricordano per l’ambizioso progetto delle indimenticabili “Settimane bibliche abruzzesi”: suo intento era l’attuazione dello spirito del Concilio Vaticano II per la formazione spirituale e la piena promozione ecclesiale dei laici.

Ci restano numerosissime e profonde pubblicazioni che testimoniano il suo grande impegno intellettuale, formativo e divulgativo che soleva riassumere in questi sintetici motti: “autenticamente fedeli nella novità e coraggiosamente nuovi nella fedeltà” e “prega e pensa, pensa e prega”, sintesi perfetta del suo grande amore alla Chiesa, al sapere e alla preghiera.

La sua Provincia monastica lo rimpiange per i vari ruoli ricoperti: Segretario inappuntabile, Definitore illuminato e Guardiano prudente e previdente, infatti egli ha contribuito notevolmente alla stesura degli Statuti della Provincia e dei vari strumenti di formazione.

Anche il nostro Vescovo mons. Scotti ha partecipato alla Messa esequiale che, domenica 7 novembre, alle ore 15.00, si è celebrata con commossa solennità nella chiesa di San Panfilo di Ocre: essendone stato per molti anni collega nel Seminario Regionale e anche perché per molti anni il Capitolo della Cattedrale della nostra Diocesi di Trivento ha avuto l’onore di annoverare tra i suoi canonici proprio padre Corona.

I sacerdoti di Trivento, conservandone nostalgico ricordo, per la sua profonda sensibilità spirituale, educativa ed apostolica,  esprimono un caro, affettuoso e vivissimo pensiero di gratitudine nella preghierà e nella celebrazione dell'Eucaristia. Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali - Comunicato StampaCelano, 8 novembre 2010

Ultime news

  • descrizione

    Ricordo della visita del compianto Mons. Antonio Riboldi a Castelguidone

    Castelguidone, 13 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Nuovi siti di Missio e di Popoli e Missione, diretti da Giulio Albanese

    Trivento, 13 dicembre 2017News
  • descrizione

    La festa di San Nicola a Castel del Giudice

    Castel del Giudice, 7 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    La bellezza della preghiera

    Trivento, 7 dicembre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia