Processione del Corpus Domini a Schiavi d'Abruzzo | Diocesi di Trivento

News

Processione del Corpus Domini a Schiavi d'Abruzzo

Processione del Corpus Domini a Schiavi d'Abruzzo

Processione del Corpus Domini, il Vescovo, domenica 22 giugno, nella mattinata, è stato presente tra i fedeli di Schiavi di Abruzzo.

È stato il vescovo di Trivento, monsignor Domenico Scotti, a presiedere la solenne celebrazione eucaristica e la successiva processione del Corpus Domini in mattinata a Schiavi di Abruzzo, a conclusione della Visita Pastorale. Perché il pastore non fa preferenze nel suo gregge. E così Sua Eccellenza, impegnato per l'intera settimana appena trascorsa nella visita pastorale a Schiavi, è rimasto domenica mattina nella piccola parrocchia di montagna accanto ai fedeli e solo nel pomeriggio è andato via a presiedere le solenni celebrazioni a Trivento celebrandovi la Santa Messa vespertina ed ha portato il Santissimo Sacramento nella Processione del Corpus Domini.

Un bel gesto da parte del vescovo Scotti, un segno di affetto e vicinanza nei confronti dei fedeli di Schiavi.

Monsignor Scotti ha concluso così, con la solenne celebrazione di ieri, la sua permanenza per la visita pastorale. E il vescovo non si è limitato alla sola parrocchia di San Maurizio Martire, al centro del paese, ma è stato in tutte le chiese delle nove frazioni di Schiavi. Ogni contrada una festa, un incontro con i fedeli, con gli anziani e i malati.

E nel corso dell'omelia di ieri, monsignor Scotti ha sottolineato l'importanza di questi momenti di aggregazione: «In questo momento di difficoltà economica dobbiamo riscoprire la bellezza della condivisione con i fratelli. Tutto ciò che abbiamo è un dono che va quindi condiviso con gli altri, con chi ha meno di noi».

A salutare pubblicamente il vescovo alla conclusione della visita pastorale anche il sindaco Luciano Piluso, che ha seguito tutti gli appuntamenti nelle frazioni: «Quella di Schiavi è una comunità unita e coesa, come abbiamo dimostrato anche durante questa visita pastorale. Il Comune è a disposizione della Chiesa, del vescovo Scotti e del parroco don Antonio Di Palma, per la più estesa e fattiva collaborazione».

Francesco Bottone23 giugno 2014

Ultime news

  • descrizione

    Recensione dell'ultimo libro di Don Erminio Gallo

    Agnone, 9 ottobre 2018News
  • descrizione

    Inizio del corso per fidanzati

    Santuario di Canneto, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Partita la Scuola di Teologia "San Casto" ad Agnone

    Agnone, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Il saluto di mons. Santucci a Papa Giovanni Paolo II

    Agnone, 8 ottobre 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia