Giornata Mondiale della vita consacrata 2022 | Diocesi di Trivento

News

Giornata Mondiale della vita consacrata 2022

Giornata Mondiale della vita consacrata 2022

Martedì 2 febbraio, anche a Trivento si è celebrata la "Giornata Mondiale della vita consacrata": Mons. Claudio Palumbo ha convocato nel salone del Centro Pastorale Don Antonino Scarano i religiosi e le religiose presenti in Diocesi per una mattinata di preghiera, riflessione e condivisione sinodale.

La celebrazione della 26.ma Giornata, nata per volontà di Papa Giovanni Paolo II nel 1997, è giunta al anno ed ha come finalità quella di promuovere la conoscenza e la stima per la vita consacrata e di aiutare l'intera Chiesa a valorizzare sempre più la testimonianza delle persone che hanno scelto di seguire Cristo da vicino mediante la pratica dei consigli evangelici e, in pari tempo, vuole essere per le persone consacrate occasione propizia per rinnovare i propositi e ravvivare i sentimenti che devono ispirare la loro donazione al Signore.

San Giovanni Paolo II nell'indire questa giornata mondiale scriveva precisamente: "Carissimi Fratelli e Sorelle, mentre affido alla protezione materna di Maria l'istituzione della presente Giornata, auspico di cuore che essa porti frutti abbondanti per la santità e la missione della Chiesa. Aiuti, in particolare, a far crescere nella comunità cristiana la stima per le vocazioni di speciale consacrazione, a rendere in essa sempre più intensa la preghiera per ottenerle dal Signore, facendo maturare nei giovani e nelle famiglie una generosa disponibilità a riceverne il dono. Ne trarrà giovamento la vita ecclesiale nel suo insieme e vi attingerà forza la nuova evangelizzazione".

E noi, grazie a Dio, possiamo ben dire che nella nostra Diocesi in questi ultimi quattro anni sono aumentate le presenze delle comunità religiose, per merito dell'interessamento personale e alla insistenza del nostro Vescovo, in modo esponenziale: i Caracciolini ad Agnone e Castropignano, i Salettiani a Celenza e Trivento, le Piccole Discepole a Trivento e a Chiauci, le Suore Orsoline a Trivento. Il che tradotto in numeri è da due le comunità maschili sono diventate 6, quelle femminili da 4 sono diventate 7. Una bella e fulgida presenza pastorale.

Per il nostro Vescovo Claudio questa è stata una vera festa dell'«Incontro», così le Chiese d'oriente chiamano la festa della Presentazione di Gesù Bambino al tempio. O come volgarmente è chiamato questo giorno della Candelora in quanto proprio le persone consacrate sono piccole luci che possono contribuire a svegliare il mondo e illuminarlo: a condizione, naturalmente, che queste luci, per quanto piccole e vacillanti, siano sempre accese a partire dal Signore Gesù, il solo che è luce delle genti e gloria di Israele.

Mons. Vescovo ha ringraziato per la preziosa presenza dei consacrati e delle consacrate e per il tanto bene, evidente e nascosto, che questi fanno quotidianamente ed ha esortato affinché, mossi dallo Spirito, agiscano pastoralmente non come individui isolati, ma come comunità religiose che vivono concretamente un carisma, un dono di bene donato alla Chiesa che è in Trivento, in una testimonianza di Vangelo incarnata e presenza orante a favore delle nostre comunità. Ha espresso anche la gratitudine per le preghiere, per la dedizione a Dio e la dedizione a questa porzione del popolo di Dio e ha concluso con un momento di felice e serena convivialità.

Mi piace ricordare che il 2 febbraio 2006, Benedetto XVI ha formulato questa preghiera e l'ha indirizzata alle persone consacrate:

Che il Signore rinnovi ogni giorno
in ogni persona consacrata
la gioiosa risposta al Suo amore gratuito e fedele.

Come candele accese,
fate risplendere sempre e in ogni luogo
l'amore di Cristo, luce del mondo.

Che la Beata Vergine Maria, la Donna consacrata,
vi aiuti a vivere pienamente la vostra vocazione e missione speciali
nella Chiesa per la salvezza del mondo. Amen


Alcune foto dell'incontro

Ufficio comunicazioni sociali8 febbraio 2022

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Il diacono Adrien è stato ordinato sacerdote nel santuario della Madonna di Canneto.

    Diocesi di Trivento, parrocchia di Celenza, 16 settembre 2020News
  • descrizione

    Ordinazione sacerdotale di Padre Adrien

    Santuario di Canneto, 15 settembre 2020Foto e Video
  • descrizione

    Ordinazione sacerdotale del M.Rev.do Diacono Augustin Vayitsandia

    Trivento, 24 marzo 2022News
  • descrizione

    Conclusione della fase suppletiva dell'indagine sulle virtù eroiche di mons. Vittorio Cordisco di Montefalcone nel Sannio

    Trivento, 6 luglio 2021News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia