In ricordo di Suor Angela Coppola | Diocesi di Trivento

News

In ricordo di Suor Angela Coppola

In ricordo di Suor Angela Coppola Sr. Angela Coppola è una delle sei ragazze, di Celenza sul Trigno (CH) che sono entrate a far parte della nostra Congregazione Religiosa “Sorelle Francescane della Carità” il 15 gennaio 1955.

A Celenza sul Trigno, erano presenti, da poco più di un anno, la Superiora Margherita, una delle prime Suore della Congregazione, con due aspiranti: Maria Ciavarro e Concettina del Castello.

Sr. Angela, allora, non aveva ancora compiuto 19 anni, essendo nata il 18 marzo del 1936 a Celenza sul Trigno.

Dal momento della sua Vestizione Religiosa, 30 agosto 1959, Sr. Angela solo per tre anni è stata a Villalfonsina (CH) tutto il resto della sua vita l’ha trascorso a Montefalcone, dove con silenzio e laboriosità ha svolto il suo servizio prima con l’assistenza ai bambini, figli di immigrati, ospiti della Casa di Carità e poi alle anziane ricoverate sempre presso la Casa di Carità.

Per il suo carattere tranquillo, attento, laborioso, preciso, disciplinato, costante, imperturbato, il nostro Fondatore don Vittorio Cordisco, la chiamava affettuosamente “la beata”.

E’ sempre stata “presa” dal senso del dovere, dalla responsabilità per il compito che le era stato assegnato dalla superiora e dal Fondatore; è “il mio ufficio” soleva rispondere a chi voleva, anche scherzosamente, distoglierla o distrarla dal suo dovere.

E’ stata fedele osservante della regola, degli orari, della disciplina con semplicità disarmante e precisione unica verso se stessa e verso quanto rientrava nel suo compito con grande senso di responsabilità, pur non avendo neanche completato il ciclo scolastico delle scuole elementare.

In questi ultimi anni, dopo l’intervento chirurgico al cuore la sua salute fisica ne ha fortemente risentito, pertanto è diminuito il suo impegno con le anziane anche se fino alla fine ha cercato ancora di rendersi utile, con le sue premure e le sue attenzioni verso di esse, anche con il solo sedersi al loro fianco per farle mangiare o bere.

Una emorragia celebrale l’ha portata in rianimazione per sei giorni, prima di incontrare il suo Signore, che per tanti anni, aveva servito e amato su questa terra: era il pomeriggio del 24 giugno 2015, Solennità di S. Giovanni Battista. Il giorno 26 ai funerale a Montefalcone hanno partecipato, oltre al Vescovo e al parroco Don Gigino, Don Benito Giorgetta della diocesi di Termoli, che da bambino è stato ospite della Casa di Carità affidato alle cure di Sr. Angela, Don Alfonso Cerrone, e P. Teofilo, nostro assistente spirituale.

Sr. Angela dal cielo possa pregare per tutte noi, per la nostra santificazione, affinché un giorno possiamo insieme contemplare la gloria di Dio. A Lode del Signore. Amen!Ufficio comunicazioni sociali9 luglio 2015

Ultime news

  • descrizione

    Recensione dell'ultimo libro di Don Erminio Gallo

    Agnone, 9 ottobre 2018News
  • descrizione

    Inizio del corso per fidanzati

    Santuario di Canneto, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Partita la Scuola di Teologia "San Casto" ad Agnone

    Agnone, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Il saluto di mons. Santucci a Papa Giovanni Paolo II

    Agnone, 8 ottobre 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia