Giubileo dei Ragazzi, la Diocesi di Trivento C’è! | Diocesi di Trivento

News

Giubileo dei Ragazzi, la Diocesi di Trivento C’è!

Giubileo dei Ragazzi, la Diocesi di Trivento C’è!Il 23 aprile 2016, un gruppo di quasi 120 giovani della nostra diocesi (tra ragazzi e scout) ha partecipato al giubileo dei ragazzi svoltosi a Roma nei giorni 23,24 & 25.

La mattina siamo partiti alle ore 6:00 da Roccavivara per poi raggiungere i ragazzi degli altri paesi, tra cui Montefalcone nel Sannio, Civitanova del Sannio, Belmonte e Pescolanciano.

Arrivati a Roma alle ore 10:45, dopo un tratto di strada a piedi  siamo giunti nella Città del Vaticano, dove, nella chiesa di Sant’Anna, ospitati dal parroco P. Bruno Silvestrini, abbiamo partecipato alla Santa Messa celebrata da don Marco di Iorio (responsabile della pastorale giovanile diocesana), don Luca Mastrangelo (parroco di Roccavivara), don Gigino Primiano (parroco di Civitanova) e don Francesco Martino (parroco di Belmonte).

Al termine della messa abbiamo pranzato nei dintorni del Vaticano e subito dopo ci siamo incamminati verso Castel Sant’Angelo dove ha avuto inizio il percorso penitenziale per giungere alla porta santa. In ciò siamo stati guidati dai sacerdoti che ci hanno accompagnati. Inoltre avevamo a nostra disposizione un kit nel quale, oltre alla bandana con su disegnate le 7 opere di misericordia e alla croce con il volto di Gesù Misericordioso, vi era una guida alla riflessione per compiere un buon esame di coscienza prima della confessione. Il cammino verso piazza san Pietro è durato circa un’ora e mezza a causa della gran folla. Una volta giunti lì abbiamo iniziato a confessarci e dopodiché abbiamo attraversato la Porta Santa. All’interno, nonostante la moltitudine di persone, ci siamo accostati alla tomba del Principe degli Apostoli, dove abbiamo recitato il Credo e le preghiere secondo le intenzioni del Sommo Pontefice per ottenere l’indulgenza.

Verso le 17 del pomeriggio ci siamo incamminati verso lo Stadio Olimpico, per partecipare al concerto organizzato dalla Pastorale Giovanile Nazionale per tutti i ragazzi giunti a Roma per tale occasione. Molto toccante il momento in cui è stato proiettato il video messaggio di Papa Francesco, che purtroppo non è potuto essere presente di persona in mezzo a noi ragazzi. Al termine del suo messaggio si è alzato un unico grido dai giovani: “Francesco uno di noi!”.

È stata davvero un’esperienza molto emozionante, come quando, durante il cammino verso piazza San Pietro, ci siamo messi a cantare inni di preghiera con persone che venivano da altre regioni italiane come se ci conoscessimo da sempre, come fratelli. Oppure, il momento in cui, dinanzi alla Basilica, ci siamo ritrovati con il gruppo degli scout della nostra diocesi sentendoci tutti come un’unica famiglia.

Grazie Santità per averci dato la possibilità di vivere un momento così bello, e grazie soprattutto alla Pastorale Giovanile della nostra diocesi che ci ha accompagnati e sostenuti.Gennaro SallustioRoma, 6 maggio 2016

Ultime news

  • descrizione

    Ricordo della visita del compianto Mons. Antonio Riboldi a Castelguidone

    Castelguidone, 13 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Nuovi siti di Missio e di Popoli e Missione, diretti da Giulio Albanese

    Trivento, 13 dicembre 2017News
  • descrizione

    La festa di San Nicola a Castel del Giudice

    Castel del Giudice, 7 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    La bellezza della preghiera

    Trivento, 7 dicembre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia