La lettera che mons. Palumbo ha inviato ai presbiteri diocesani | Diocesi di Trivento

News

La lettera che mons. Palumbo ha inviato ai presbiteri diocesani

La lettera che mons. Palumbo
ha inviato ai presbiteri diocesani

Testo aggiornato il 23 marzo 2020

Girandovi questa lettera intendo esprimere a tutti, Diaconi, Religiosi e Religiose, ed in particolare ad ognuno di Voi, carissimi Presbiteri, pieno sostegno, affettuoso conforto e gratitudine. Proprio Voi «fratelli presbiteri, che senza fare rumore» Vi impegnate nella vita quotidiana delle nostre comunità, quando senza pubblicità e senza darVi troppa importanza, Vi prendete cura ed accompagnate, spiritualmente e materialmente, i fedeli a Voi affidati, che spiritualmente abbraccio nel Signore.

Lo faccio proprio in questa occasione della diffusione del coronavirus, allorquando ci sono imposte particolari e gravose limitazioni, affinché non Vi lasciate condizionare né dalla stanchezza né dalla sfiducia, ma ravvivando (riattizzando) il dono di Dio che è in Voi (Cf. 2 Tim 1,6) restiate pienamente consapevoli della nobile missione che avete assunta come un servizio a Dio e al suo popolo e, pur con tutte le difficoltà del cammino, riusciate così a scrivere pagine belle e sofferte della Vostra vita sacerdotale.

Se saremo in grado di vincere la tristezza, la paura e l'abitudinarietà, potremo benissimo tutti continuare a svolgere il nostro mandato nell'accogliere chi ha bisogno di una parola, di conforto, di accompagnamento.

La Caritas Diocesana, come già sapete, nei limiti delle sue possibilità, si rende disponibile per particolari gravi necessità, così come le Istituzioni statali possono essere da Voi interpellate per eventuali criticità.

Vi saluto cordialmente, assieme alle Vostre comunità parrocchiali e ai fedeli tutti, esprimendo nei Vostri confronti gratitudine, lode e coraggio ed anche se ci sono momenti intrisi di sofferenza, di dolore e persino di incomprensione, sono convinto che sarete ben capaci di affrontarli ed assumerli per lasciare che il Signore li trasformi e vi configuri di più a Lui, Cristo sofferente e risorto.

La Vergine Santa, Salute degli infermi e Conforto degli afflitti, benedica, protegga e sostenga nella fede e nell'amore tutti Voi.

Con una affettuosa benedizione.

Coronavirus: un tempo di enorme responsabilità | CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

+ Claudio Palumbo VescovoTrivento, 12 marzo 2020

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Avviso urgente del vescovo in merito all'andamento epidemiologico in Diocesi

    Trivento, 21 ottobre 2020News
  • descrizione

    Assemblea Diocesana del Clero il 13 ottobre a Trivento

    Trivento, 17 ottobre 2020News
  • descrizione

    Il diacono Adrien è stato ordinato sacerdote nel santuario della Madonna di Canneto.

    Diocesi di Trivento, parrocchia di Celenza, 16 settembre 2020News
  • descrizione

    Ordinazione sacerdotale di Padre Adrien

    Santuario di Canneto, 15 settembre 2020Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia