La Caritas Diocesana da l'avvio al progetto “Alcol…che fare?” | Diocesi di Trivento

Caritas Diocesana

La Caritas Diocesana da l'avvio al progetto “Alcol…che fare?”

La Caritas Diocesana di Trivento, impegnata da diversi anni nella lotta all’alcolismo, consapevole che questo problema nella nostra regione sta diventando sempre più drammatico tanto da costituire uno dei più rilevanti fenomeni di disagio sociale e di emarginazione, ha dato avvio, con la collaborazione della Caritas di Campobasso, ad un progetto dal titolo “Alcol…che fare?”.

Il progetto è mirato a dare una risposta ecclesiale e sociale più incisiva al fenomeno alcolismo, in un ottica di promozione umana ponendo particolare attenzione alle famiglie che soffrono di questa forma di disagio, pianificando strategie di prevenzione e di intervento.
Il lavoro progettuale è articolato in più fasi.
La prima delle quali ha riguardato la rilevazione anonima dei casi di persone ricoverate per problemi alcolcorrelate dalle rubriche esistenti negli ospedali di Campobasso e Agnone. Il campione è costituito da 1775 casi, di cui 1487 relativi all’ospedale di Campobasso e 288 relativi all’ospedale di Agnone.
Lo studio ha messo in evidenza anche i paesi che presentano un maggior numero di ricoveri per patologie collegate all’alcol.
A questa fase di monitoraggio se ne sono affiancate altre intermedie relative sia al contatto con le diverse realtà operanti sul territorio, sia alle azioni di sensibilizzazioni e informazioni nei paesi più a rischio di devianza.

Dagli incontri svolti, soprattutto nei paesi appartenenti alla diocesi di Trivento, è emerso che il problema è sommerso perché legato alla difficoltà di far uscire la famiglia dal muro di vergogna e di pregiudizio sociale che le circonda.
Proprio per questo i parroci presenti agli incontri hanno proposto di intensificare gli incontri nelle parrocchie per raggiungere un maggior numero di famiglie.
A tal fine, si chiede la collaborazione dei parroci e di tutti gli “uomini di buona volontà” nell’individuare una o più persone sensibili a queste problematiche disponibili a frequentare il corso di “Sensibilizzazione all’Approccio Ecologico Sociale ai Problemi Alcolcorrelate e Complessi” della durata di 50 ore, che si terrà nel seminario di Trivento dal 18 al 23 giugno, che servirà a formare altri Servitori – Insegnanti, che andranno ad operare attraverso i Club nelle loro specifiche realtà per sensibilizzare e accogliere le famiglie che soffrono di questa forma di disagio.

L’iscrizione al corso è gratuita, le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei corsisti.

Grazie per la collaborazione.

Caritas Diocesana di TriventoTrivento (CB), 15 maggio 2007

Ultime news

  • descrizione

    Recensione dell'ultimo libro di Don Erminio Gallo

    Agnone, 9 ottobre 2018News
  • descrizione

    Inizio del corso per fidanzati

    Santuario di Canneto, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Partita la Scuola di Teologia "San Casto" ad Agnone

    Agnone, 8 ottobre 2018News
  • descrizione

    Il saluto di mons. Santucci a Papa Giovanni Paolo II

    Agnone, 8 ottobre 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia