La processione dei Santi Patroni a Trivento | Diocesi di Trivento

Foto

  • L'orologio della Cattedrale segna le 18:50: la tradizionale processione dei Santi Patroni si prepara ad attraversare le vie di Trivento
  • I numerosi fedeli raccolti in piazza Cattedrale in attesa dell'uscita dei ministri e delle statue dei Patroni
  • I Confratelli della Congrega della Trinità sono i primi ad uscire dalla Cattedrale per disporsi ordinatamente in testa al corteo
  • Le statue dei Patroni lasciano la cattedrale e, portate in spalla, si apprestano ad attraversare le vie del paese
  • Le statue, seguite dai fedeli, attraversano piazza Fontana, la piazza centrale del paese
  • Le Reliquie di San Nazario, contenute in un prezioso ostensorio, vengono portate in processione
  • Alla processione è presente anche la città di Agnone. Vediamo qui un'immagine dei gonfaloni delle due cittadine
  • Un'immagine della processione che scende la lunga scalinata del paese
  • Le quattro statue d'argento portate a spalla lungo le vie del centro storico triventino
  • I sacerdoti, intorno al Vescovo, precedono le statue dei Santi Patroni
  • La processione scende la scalinata nel quartiere di San Nicola
  • Un'immagine dei numerosi fedeli che hanno preso parte alla processione
  • La statua di Sant’Emidio
  • Un'immagine dei tanti fedeli in processione lungo le strade di Trivento
  • Un'altra immagine dei tanti fedeli in processione lungo le strade di Trivento
  • Il vescovo Mons.Scotti, in preghiera, precede le Statue dei Santi Patroni
  • Un'immagine suggestiva del lunghissimo corteo
  • La processione, vicino la chiesetta di San Nicola, risale la lunga scalinata che porta in Cattedrale.
  • Un'immagine della statua della Madonna della chiesa di San Nicola adornata per l’occasione
  • Un'altra immagine dei tanti fedeli che risalgono la monumentale scalinata del paese
  • Ancora un'immagine delle quattro statue portate in spalla lungo la scalinata del paese
  • Un'immagine dei Confratelli della Congrega della Trinità e del clero diocesano presente
  • La lunga processione giunge in Piazza Cattedrale
  • Si attende l'ingresso delle quattro statue per poi concludere la funzione con la benedizione del Vescovo Mons. Scotti
  • La lunga funzione finisce alle 20:55
  • Un'immagine di piazza Cattedrale che si prepara al tradizionale concerto bandistico serale

La processione dei Santi Patroni a Trivento

Il 28 Luglio, Festa dei Santi Nazario, Celso e Vittore, Patroni della città e della Diocesi di Trivento, nel capoluogo diocesano si svolge una antica, partecipata e suggestiva processione nella quale sono portati a spalla per le vie della città i preziosi busti argentei dei Patroni, ai quali dal 1806 fa compagnia l’effige di Sant’Emidio Vescovo e martire,invocato dai triventini a protezione dai terremoti.
Secondo la devozione popolare, infatti, l’intervento di Sant’Emidio consentì alla città di Trivento di rimanere illesa dal devastante terremoto che colpì il Molise il 26 luglio 1805.

Foto a cura di Maurizio Scarano
Trivento, 28 luglio 2007

Ultimi album fotografici

  • descrizione

    Il nuovo parroco di Pietracupa don Simone Iocca

    Pietracupa, 21 ottobre 2017
  • descrizione

    Prima visita in Agnone del nuovo Vescovo Claudio

    Agnone, 3 ottobre 2017
  • descrizione

    Ingresso in Diocesi del Vescovo Claudio Palumbo: la celebrazione

    Trivento, 23 settembre 2017

Ultime news

  • descrizione

    GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - Domenica 19 novembre 2017

    Trivento, 17 novembre 2017Caritas Diocesana
  • descrizione

    I GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

    Roma, 17 novembre 2017La voce del Papa
  • descrizione

    Concerti nelle chiese: trent'anni d'allegra anarchia

    15 novembre 2017News
  • descrizione

    Sabato 21 ottobre c'è stato il primo incontro di preghiera e di meditazione del Vescovo Claudio con le religiose della Diocesi di Trivento

    Trivento, 26 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia