Verbale del terzo incontro di formazione regionale tenuto il 11 giugno 2008 a Silvi Marina | Diocesi di Trivento

I Progetti

Verbale del terzo incontro di formazione regionale tenuto il 11 giugno 2008 a Silvi Marina

Mercoledì 11 giugno 2008, alle ore 10,00, presso la sede della Suore dell’ordine “Figlie della Sapienza” di Silvi Marina, diocesi di Teramo-Atri, si è svolto il terzo incontro del corso di formazione regionale per Animatori di comunità e per giovani responsabili delle diocesi di Abruzzo-Molise.

Sono risultate presenti le seguenti diocesi:

  • Chieti-Vasto nella figura dell’Animatrice Graziella Giardino;
  • L’Aquila nelle figure degli Animatori Agata Antonucci e Augusto Ippoliti;
  • Sulmona-Valva nella figura dell’Animatore Cristian Iannarelli;
  • Teramo-Atri nelle figure dell’Animatrice Alessandra De Federicis e delle responsabili Mariagrazia Della Manna e Suor Damiana Esposto;
  • Trivento nelle figure dell’Animatore Michele Fuscoletti e del Responsabile Nazionale CEI del Progetto Policoro per la filiera dell’evangelizzazione Gioc Luigi Fantini;
  • Termoli-Larino nella figura dell’ Animatrice Paola De Lena;

Assente la diocesi di:

  • Campobasso-Boiano.

La formazione, programmata da Mario Ciafardini – Segretario del Coordinament regionale Abruzzo-Molise –, è stata curata dalla filiera dell’evangelizzazione della Gioc nelle figure di Don Giacomo Garbero, Assistente nazionale, e di Carmelina Gaito, Responsabile nazionale per il centro Italia.

L’incontro, che rientra nelle attività del progetto Policoro, ha riguardato i seguenti punti all’ordine del giorno:

  • Saluti, introduzione dei lavori, momento di preghiera.

Dopo i saluti del segretario del coordinamento regionale, Mario Ciafardini, e un introduzione ai lavori della giornata, è seguito un momento di preghiera a cura di don Giacomo Garbero della Gioc.

  • Analisi delle attività programmate e/o realizzate in ciascuna diocesi (punti di forza).

Dalla data dell’ultimo incontro, del 15 marzo 2008 alla data odierna, le attività realizzate nelle diocesi, complessivamente considerate, sono state le seguenti:

    • Corsi sul lavoro con i giovani di azione cattolica;
    • Sportello di informazione turistica;
    • Campi di azione cattolica;
    • Dalla “Revisione di vita” la proposta di una serie di incontri-dibattito sul tema della “Politica: la convivialità delle differenze per la realizzazione del bene comune”;
    • Esigenze di formazione per le cooperative sociali esistenti;
    • Richiesta di aiuto avanzata al Centro servizi da tre gruppi di giovani;
    • Realizzati due incontri di formazione attraverso un cineforum e la presentazione del progetto Policoro;
    • Proposta di collaborazione del progetto Policoro a un progetto di turismo sociale;
    • Proposta di un gesto concreto;
    • Laboratori della fede;
    • Visite e presentazione del progetto Policoro, attraverso i progetti di servizio civile, ai giovani di Istituti professionali;
    • Attività di studio attraverso Sviluppo Italia;
    • Festa diocesana giovani (progetto Policoro);
    • Campo nazionale di azione cattolica (progetto Policoro);
    • Somministrazione di quasi centrotrenta inchiestine a giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni.
  • Situazioni nelle diocesi (punti di debolezza).

Facendo il punto sulle varie situazioni nelle varie diocesi, ne è emerso quanto segue:

    • Mancata sinergia tra gli uffici di pastorale;
    • Reazione di qualche ufficio diocesano;
    • Scarsa collaborazione delle pastorali;
    • Esigenza di un percorso per i membri dell’équipe diocesane;
    • Giovani già inseriti in percorsi di vita associativa e/o ecclesiale;
    • Difficoltà di coinvolgimento dei giovani;
    • Esigenza di contatto con i giovani;
    • Conoscenza del territorio.
  • Proposte.

Dal confronto maturato sulle tematiche di cui ai punti 2 e 3, ne sono derivate le seguenti considerazioni e proposte:

    • Il come fare orientamento;
    • Dal sentirsi soli nel portare avanti le varie attività diocesane si evidenzia l’esigenza di definire un cammino comune regionale;
    • Incontrare i giovani lontani attraverso un percorso comune regionale;
    • Dall’inchiestina muoversi con attività intermedie sino a giungere alla proposta del campo.
    • Evitare il rischio di proporre duplicati di percorsi e di attività.
L’incontro si è concluso alle ore 17,00, dopo aver individuato i seguenti impegni:
1) Analisi e sintesi delle inchiestine di tutte le diocesi a cura di:
  • Graziella Giardino, limitatamente a quelle delle Diocesi di Vasto-San Salvo e Termoli-Larino;
  • Agata Antonucci, limitatamente a quelle delle Diocesi di Sulmona-Valva e Teramo-Atri;
  • Luigi Fantini, limitatamente a quelle della Diocesi di Trivento;

2) Sabato 09 agosto 2008: incontro a San Salvo tra Graziella Giardino, Agata Antonucci e Luigi Fantini per una visione di insieme di tutte le inchiestine somministrate e per una lettura congiunta dei dati emersi dalle stesse;
3) Consegna di tutte le inchiestine, con la sintesi di tutti i dati raccolti, nel campo di settembre 2008;
4) Lavorare con gli educatoti/giovani responsabili;
5) Curare la dimensione missionaria dedicando una giornata nei campi;
6) Definire le priorità;
7) Definire un minimo comune rispetto a tempi e fedeltà alla scelte condivise;
8) Conservare i contatti con i giovani inchiestati;
9) Realizzazione del campo del 20-22 giugno 2008 presso la casa “Villa Emmaus” di Castagneto (TE);
10) Campo nazionale Gioc del 01 - 06 agosto 2008 presso la struttura Exilles di Torino;
12) Campo estivo per AdC Abruzzo - Molise, giovani responsabili e giovani dai 18 ai 25 anni.

Luigi Fantini
Responsabile Nazionale CEI Progetto Policoro
per la filiera dell’evangelizzazione GiocCentro servizi per l'Imprenditorialità GiovanileSilvi Marina (CH), 25 giugno 2008

Ultime news

  • descrizione

    GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - Domenica 19 novembre 2017

    Trivento, 17 novembre 2017Caritas Diocesana
  • descrizione

    I GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

    Roma, 17 novembre 2017La voce del Papa
  • descrizione

    Concerti nelle chiese: trent'anni d'allegra anarchia

    15 novembre 2017News
  • descrizione

    Sabato 21 ottobre c'è stato il primo incontro di preghiera e di meditazione del Vescovo Claudio con le religiose della Diocesi di Trivento

    Trivento, 26 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia