Card. Bagnasco: "Sulle strade del digitale per essere vicini all'uomo" | Diocesi di Trivento

News

Card. Bagnasco: "Sulle strade del digitale per essere vicini all'uomo"

Card. Bagnasco: “Intendiamo valorizzare tutte le strade che il continente digitale offre per farci sempre più prossimi all’uomo”. Lo ha affermato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, che ha voluto così dare voce all’impegno degli operatori della cultura e della comunicazione riuniti per il Convegno “Testimoni digitali”, che si è concluso con l’udienza con Benedetto XVI. “In questi giorni – ha detto il presidente della Cei – abbiamo riflettuto sul grande potenziale costituito dalle tecnologie digitali e su come esse stiano modificando non soltanto il nostro modo di informarci e di comunicare, ma anche e più in profondità le stesse relazioni tra le persone”. E, ha continuato, “siamo consapevoli che aprono grandi opportunità anche per la diffusione dell’annuncio cristiano”.

“Siamo qui con la disponibilità a non rimanere indifferenti davanti alle tante persone che oggi vivono nei deserti del mondo”, ha sottolineato il cardinale Bagnasco. “Intendiamo, con la forza che ci viene dal suo limpido Magistero – ha concluso - portare avanti la missione di costruire ponti di comprensione e di comunione, perché cresca il dialogo e la pace nella società e mostrare agli uomini del nostro tempo, all’umanità smarrita di oggi, che Dio è vicino; che in Cristo tutti ci apparteniamo a vicenda”.AvvenireRoma, 17 aprile 2010

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Fase 2. Messe con popolo ancora sospese, il disaccordo dei vescovi

    Roma, 27 aprile 2020News
  • descrizione

    Decreto "coronavirus": la posizione della CEI, aggiornata all'8 marzo

    Roma, 9 marzo 2020News
  • descrizione

    Coronavirus: la posizione della CEI

    Roma, 6 marzo 2020News
  • descrizione

    Incontro con il Cardinal Bassetti, presidente CEI

    Campobasso, 16 gennaio 2020Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia