Assemblea generale della Cei: i Vescovi italiani hanno eletto mons. Bregantini Presidente della Commissione per i problemi sociali e il Lavoro | Diocesi di Trivento

News

Assemblea generale della Cei: i Vescovi italiani hanno eletto mons. Bregantini Presidente della Commissione per i problemi sociali e il Lavoro

Assemblea generale della Cei: i Vescovi italiani hanno eletto mons. Bregantini Presidente della Commissione per i problemi sociali e il LavoroI vescovi italiani riuniti a Roma hanno eletto ieri pomeriggio i presidenti delle 12 Commissioni episcopali della Cei, nell'ambito dell'Assemblea generale dell'episcopato italiano in corso in questi giorni in Vaticano.

Tra gli eletti - che siedono di diritto nel Consiglio episcopale permanente, il 'parlamentino' dei vescovi che si riunisce più volte l'anno per discutere l'indirizzo dell'attività della Cei - spicca il nome di mons. Giancarlo Maria Bregantini, ex-vescovo antimafia di Locri, oggi arcivescovo metropolita di Campobasso-Boiano, che e' stato scelto come nuovo presidente della Commissione per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, succedendo al vescovo di Ivrea, mons. Arrigo Miglio.

Gli auguri più cordiali e sinceri anche da parte dei sacerdoti di Trivento: apprezziamo tutti e siamo contenti dell’operato del nostro metropolita, il quale non perde occasione per difendere i diritti degli emarginati, per dare voce a chi è senza voce e per sostenere i residenti nelle aree interne e dimenticate.Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali - Comunicato Stampa27 maggio 2010

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Rinvio dell'incontro con il Prof. Padre Ernesto Della Corte

    Trivento, 12 aprile 2019News
  • descrizione

    GIUBILEO EPISCOPALE DELL'ARCIVESCOVO BREGANTINI

    Campobasso, 4 aprile 2019News
  • descrizione

    Giubileo della luce il 14 aprile al Santuario di Canneto

    Roccavivara - Santuario di Canneto, 4 aprile 2019News
  • descrizione

    Il Progetto Culturale Diocesano del 2019

    Trivento, 1 aprile 2019News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia