Auguri al nuovo Arcivescovo di Lanciano mons. Emidio Cipollone | Diocesi di Trivento

News

Auguri al nuovo Arcivescovo di Lanciano mons. Emidio Cipollone

Nella foto mons. Ghidelli che lascia e mons. Cipollone che subentraIl Vescovo Scotti, i seminaristi e il presbiterio Diocesano, come hanno esultato l'undici ottobre scorso alla bella notizia dell'elezione di mons. Emidio Cipollone ad Arcivescovo di Lanciano-Ortona, ora, in occasione della sua consacrazione episcopale, sabato 18 dicembre, e del contemporaneo ingresso nell'antica e veneranda arcidiocesi frentana rivolgono al neo Arcivescovo i più festosi e cordiali auguri.

Ci sentiamo un po' tutti onorati di questa nomina, per svariati motivi: molti nostri sacerdoti hanno costatato personalmente la profondità della spiritualità di mons. Cipollone che presso il Seminario Regionale di Chieti per anni è stato amato ed apprezzato per la squisita qualità della Sua testimonianza di sacerdote e di padre spirituale, nonché della sua fedeltà alla sana dottrina della Chiesa e alla Sede Apostolica.
Il Vescovo Scotti e alcuni sacerdoti parteciperanno alla cerimonia di consacrazione, anche perché numerosi sono i vincoli che uniscono le due chiese sorelle (l'arcivescovo emerito mons. D'Antonio ha fatto tra noi la sua prima esperienza pastorale, due nostri sacerdoti, i fratelli Di Lorenzo da decenni operano in terra lancianese in modo esemplare) e che ci legano al nuovo Arcivescovo (egli proviene dalla Diocesi di Avezzano che ci ha donato il Vescovo Santucci, don Emidio è stato cooperatore del Vescovo Scotti quando questi era rettore nel Seminario Regionale e ha guidato saggiamente i nostri aspiranti al sacerdozio).

La nostra esultanza è grande, in questa fausta circostanza del 18 dicembre, e con gioia porgiamo al neo Arcivescovo le più vive felicitazioni per la elevazione a sì alta dignità ecclesiastica. A lui formuliamo gli auspici sinceri per la fecondità del suo ministero pastorale, che sicuramente sarà ricco di abbondanti frutti spirituali per il bene della Chiesa frentana e per quella abruzzese, come lo è stato finora nella direzione e nell'accompagnamento spirituale dei tanti giovani seminaristi abruzzesi e molisani, nel cuore dei quali ha seminato, con zelo, pazienza e determinazione, tanto ardore e tanta passione per lavorare gioiosamente nella vigna del Signore.Ufficio comunicazioni sociali – Trivento15 dicembre 2010

Ultime news

  • descrizione

    Chieseabruzzomolise.it da oggi on line il sito della Conferenza dei Vescovi di Abruzzo e Molise

    7 dicembre 2018News
  • descrizione

    Le catechesi del Vescovo Claudio in occasione dell'Avvento 2018: il primo incontro ad Agnone

    Agnone, 2 dicembre 2018News
  • descrizione

    Una fiaccolata per i diritti di tutti

    Agnone, 30 novembre 2018News
  • descrizione

    Altro foto dell'Ordinazione Presbiterale di don Tarquinio Ritota

    Trivento, 27 novembre 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia