La settimana della visita del vescovo nella parrocchia Maria SS.di Costantinopoli in Agnone | Diocesi di Trivento

News

La settimana della visita del vescovo nella parrocchia Maria SS.di Costantinopoli in Agnone

La settimana della visita del vescovo nella parrocchia Maria SS.di Costantinopoli in Agnone La storia della Parrocchia
Il convento di Agnone dei Frati Minori Cappuccini fu fondato nel 1603 dal p. Bernardino da Asti a spese dei cittadini e con l'intervento della principessa Stigliano, padrona di Agnone.

La vecchia chiesa
, era ad una navata con cinque altari e sulla parete ove poggiava l'altare maggiore vi erano sette quadri di pregio e lungo le pareti laterali sei ritratti in affresco. Nel 1925 con il convento quasi distrutto, venne abbattuta anche la chiesetta adiacente per costruire una piazza più grande e La chiesa consacrata il 5 agosto 1623, fu dedicata a S.Maria di Costantinopoli, raffigurata su un quadro miracoloso di fine 1500 che è quello tuttora venerato posizionarvi il monumento ai caduti. Ma un'altra chiesa con lo stesso nome sorse nella parte opposta della piazza per la generosità di due banche locali:”La Sannitica” e la “Operaia Cooperativa”. Per vari motivi, il Convento fu chiuso nel 1867. Divenne caserma dei Carabinieri. In seguito fu distrutto per fare spazio alla piazza. Dopo quasi un secolo, il 2 giugno 1954, il Vescovo di Trivento, mons. Epimenio Giannico, chiede al Provinciale dei Cappuccini di Foggia, P.Teofilo dal Pozzo che i Cappuccini ritornino ad Agnone. Col nulla osta del P.Generale, P.Benigno da S.Ilario Milanese, laProvincia di Foggia dei Cappuccini acquista, il vecchio sito della ex-stazione Agnone-Pescolanciano dal sig.Giannandrea, in quanto edificato sul terreno già di proprietà dell'ordine monastico ed adibito a giardino del distrutto convento. Il 10 settembre 1954 il vescovo Giannico concede ai Cappuccini la chiesa di S.Maria di Costantinopoli, ed il 17 ottobre 1954 i cappuccini ritornano in Agnone, accolti con entusiasmo da tutta la città. Nella chiesa sono conservate le spoglie di alcuni vescovi triventini.

La nuova chiesa
Il 25 luglio 1986, alle 16.00 si benedice e si pone la prima pietra della nuova ed attuale chiesa.
Il Ministro Provinciale di Foggia, P.Mariano Di Vito, nel 1995 affida all'arch. Cristofaro Giusti l'incarico dell'arredo architettonico al fine di dare a questo grande spazio la sensazione e l'atmosfera di un ambiente sacro secondo la spiritualità francescana. Le scelte operate dal tecnico, l'attenta selezione dei colori, la raffinatezza dei materiali, gli appropriati disegni per gli elementi più importanti presenti (ingresso interno-esterno, pavimento della chiesa, presbiterio, altare, ambone, sede presidenziale, crocifisso centrale, cappella feriale, rivestimenti murali, illuminazione attraverso le vetrate policrome, ferro battuto etc.) confermano il positivo risultato finale.
La chiesa è stata inaugurata con una solenne cerimonia il 18 ottobre 1997 e si presenta come la più nuova e funzionale delle chiese della città.
Nella nuova chiesa, a destra di chi entra, troviamo collocato in una cornice moderna il quadro della Madonna di Costantinopoli della fine del ‘500; due tele della Scuola Napoletana del Seicento: S. Francesco confortato dagli Angeli e S. Francesco che riceve le Stimmate; in un'urna si conserva il mantello di S. Lorenzo da Brindisi, passato di lì nel 1604.

Dopo oltre mezzo secolo di Francescanesimo, nel Settembre 2007, i Frati Cappuccini della provincia monastica di Foggia hanno lasciato definitivamente Agnone per decisioni superiori.
La struttura del convento è stata affidata alla Diocesi di Trivento e come Parroco è stato nominato Don Antonio Mascia

LUNEDI' 4 APRILE
Ore 10.00:          Il Vescovo visita la zona artigianale e le varie attività produttive.
Ore 17.30:          Sala OFS. Il Vescovo incontra i membri delle associazioni culturali e sportive.
Ore 19.00:          Sala OFS. Il Vescovo incontra adolescenti e giovani della città.

MERCOLEDI' 6 APRILE
Ore 10.00:          Continuazione della visita alla zona artigianale.

GIOVEDI' 7 APRILE
Ore 18.30:          Chiesa Maria SS. di Costantinopoli. Il Vescovo incontra cori parrocchiali, ministranti, fanciulli di prima comunione e cresimandi.

SABATO 9 APRILE
Ore 10.00:          Il Vescovo visita alcuni malati della parrocchia.
Ore 16.00:          Sala OFS. Il Vescovo incontra il Consiglio Pastorale, Affari Economici e il Comitato Feste della Parrocchia.

DOMENICA 10 APRILE
Ore 17.00:          Chiesa di Maria SS. di Costantinopoli. Adorazione Eucaristica – Vespri e Santa Messa presieduta dal Vescovo.

Ufficio comunicazioni sociali - Trivento6 aprile 2011

Ultime news

  • descrizione

    Ricordo della visita del compianto Mons. Antonio Riboldi a Castelguidone

    Castelguidone, 13 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Nuovi siti di Missio e di Popoli e Missione, diretti da Giulio Albanese

    Trivento, 13 dicembre 2017News
  • descrizione

    La festa di San Nicola a Castel del Giudice

    Castel del Giudice, 7 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    L'8 dicembre il Vescovo Claudio presenterà un omaggio floreale alla statua del Cuore Immacolato di Maria

    Trivento, 7 dicembre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia