La vita per il lavoro | Segnalazioni

Segnalazioni

La vita per il lavoro

La vita per il lavoroLa vita per il lavoro Si svolgerà a Trivento, domenica 15 aprile, una cerimonia denominata "La vita per il lavoro" durante la quale si commemoreranno le vittime della tragedia, avvenuta il 25 marzo 1952 a Cannavinelle (Campania), nella quale morì il triventino Mario Parisi.

Il giorno 15 Aprile 2012 il Consolato Regionale dei Maestri del Lavoro del Molise invita la cittadinanza e le Autorità ad intervenire alla cerimonia "la Vita per il Lavoro" per la commemorazione delle vittime della tragedia, avvenuta il 25 marzo 1952 a Cannavinelle (Campania), nella quale perirono 41 operai di cui 4 molisani.
La cerimonia si svolgerà a Trivento in ricordo del triventino Mario Parisi.

Il programma prevede:
- Ore 10.45 incontro nella Cattedrale di Trivento
- Ore 11.00 Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Domenico Angelo SCOTTI
- A seguire, presso il cimitero di Trivento, benedizione dello stemma dei Maestri del Lavoro posto sulla lapide del minatore Mario Parisi ,Stella al Merito del Lavoro ‘alla Memoria'.

In contemporanea sarà attivato, a cura della famiglia Parisi, in Piazza Fontana, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, uno sportelloUfficio Diocesano per le Comunicazioni SocialiTrivento, 14 aprile 2012

Ultime news

  • descrizione

    Nel Santuario di San Gabriele l’incontro annuale dei sacerdoti di Abruzzo e Molise

    Isola del Gran Sasso d'Italia, 16 ottobre 2017News
  • descrizione

    Le Comunità Neocatecumenali salutano il nuovo Vescovo Claudio

    Trivento, 13 ottobre 2017News
  • descrizione

    Frosolone: Don Luigi Ciotti ricorda Rita Atria in un incontro che fa memoria delle stragi di Capaci e via D'Amelio

    Frosolone, 11 ottobre 2017News
  • descrizione

    Una chiacchierata tra Alda Belletti e Don Costantino Carnevale

    Capracotta, 10 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia