Modelli RED 2012 | Diocesi di Trivento

Catechesi di Avvento del Vescovo Claudio Palumbo

Su TLT Molise, durante questo periodo di Avvento, potrai seguire le catechesi del Vescovo Claudio ogni sabato sera alle 21.00, oppure in replica la domenica alle 14.30.

Patronato

Modelli RED 2012

Alcune prestazioni previdenziali e assistenziali sono corrisposte in un importo che varia in relazione all’ammontare dei redditi posseduti dal pensionato e, in alcuni casi, dal coniuge e dai figli.
Le prestazioni previdenziali e assistenziali legate ai redditi sono, per esempio:
  • le integrazioni al trattamento minimo;
  • le maggiorazioni sociali sulle pensioni;
  • gli assegni di invalidità;
  • i trattamenti di famiglia;
  • le pensioni sociali;
  • gli assegni sociali;
  • le prestazioni per invalidità civile;
  • la somma aggiuntiva di cui all’art. 5 del D.L. 2/7/2007(quattordicesima).
La legge 102/2009, ha modificato le modalità di accertamento dei redditi rilevanti ai fini della concessione delle pensioni agevolate: le informazioni necessarie alla verifica dei redditi dei pensionati vengono trasmesse all'INPS direttamente dall'amministrazione finanziaria e dalle altre amministrazioni pubbliche che ne sono in possesso.
A seguito della modifica normativa, l'INPS ha richiesto per gli anni 2009 e 2010, la dichiarazione RED solamente ai pensionati non tenuti alla presentazione del modello 730/Unico e/o per la comunicazione di alcune tipologie reddituali (ad esempio redditi esenti, redditi derivanti da rendite per infortuni all'estero, redditi provenienti da BOT o CCT), che non può avvenire tramite l'Agenzia delle Entrate.
A partire dal 2012 cambiano i soggetti tenuti alla presentazione del modello RED.
In particolare, la dichiarazione RED per l’anno 2011 dovrà essere presentata dai pensionati che non dichiarano i propri redditi al Fisco o che, pur presentando una dichiarazione fiscale, hanno conseguito redditi non dichiarabili nel modello 730/Unico (per esempio: interessi bancari, postali, BOT, CCT) o comunque redditi di lavoro autonomo, pensioni e rendite estere, arretrati da pensione estere.
Inoltre, nel caso in cui almeno uno dei soggetti presenti nella matricola di emissione abbia l’obbligo di presentare il RED, è necessario acquisire anche i redditi di tutti gli altri soggetti componenti il nucleo familiare.
Gino Donatelli18 giugno 2012

Ultime news

  • descrizione

    Le foto della Celebrazione della Virgo Fidelis ad Agnone

    Agnone, 26 novembre 2021Foto e Video
  • descrizione

    Giornata di preghiera per le vittime di abusi

    Trivento, 18 novembre 2021News
  • descrizione

    La comunità di Duronia saluta Padre Antonio Germano che torna in Bangladesh

    Duronia, 9 novembre 2021News
  • descrizione

    In cammino con Francesco e Chiara

    Assisi, 30 ottobre 2021Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia