Santa Messa della solennità della Dedicazione della Cattedrale | Diocesi di Trivento

Segnalazioni

Santa Messa della solennità della Dedicazione della Cattedrale

Santa Messa della solennità della Dedicazione della Cattedrale Sabato 19 gennaio il Vescovo diocesano mons. Domenico Scotti, alle ore 18.00, in occasione dei Primi Vespri, celebrerà la Santa Messa della solennità della Dedicazione della Cattedrale. Questo anticipo è dovuto al fatto che il giorno successivo è domenica e i canonici e i presbiteri, invitati tutti a partecipare, sono impegnati nelle celebrazioni nelle proprie parrocchie.

La memoria storica attesta che, il 20 gennaio 1726, l'allora Vescovo di Trivento mons. Alfonso Mariconda consacrava la chiesa Cattedrale di Trivento. L’anniversario della Dedicazione della nostra Cattedrale e, quindi, questa solenne celebrazione saranno una occasione veramente propizia per interrogarci sugli aspetti positivi della dimensione ecclesiale della nostra fede.

Il giorno anniversario della dedicazione della propria chiesa parrocchiale, già di per sé, dovrebbe essere motivo di festa e di gratitudine, per ogni fedele, perché si offre l'occasione di ripetere al Signore: «nel tuo amore per l'umanità hai voluto abitare là, dove è raccolto il tuo popolo in preghiera» (cfr Prefazio B). Quando, poi, si tratta della chiesa Cattedrale, è l'intera Diocesi ad essere in festa. Infatti è nella Cattedrale che si perpetua la successione apostolica: ogni Vescovo inizia il suo ministero entrando solennemente nella Cattedrale. Ed è in essa, dalla cattedra vescovile, dalla quale l’edificio prende nome, che il legittimo successore degli apostoli continua a narrare e testimoniare la Risurrezione di Gesù.

Quindi, la celebrazione è una sorta di ricorrenza di famiglia per ritrovarsi in devota preghiera, come per le feste più intime. Con cuore pienamente gioioso potremo ripetere: "grazie, Signore, perché Tu ci hai dato la gioia di costruirti fra le nostre case una dimora", e continueremo ad amare la nostra Cattedrale per volerla sempre più bella e decorosa. A questo proposito c’è in atto un progetto artistico di grande rilevanza e spessore: abbellire la cupola con una illustrazione pittorica della gloria celeste.

Ma soprattutto è la grande festa della Chiesa fatta di quelle pietre vive che siamo noi. Costruite grazie al Mistero della Pasqua per essere anche noi, con Cristo, pieni di zelo soprattutto verso i lontani, i tanti gentili ai quali dobbiamo far posto in quello spazio vicino al Tempio, vicino alla Chiesa, ma che spesso è ingombrato dai mercanti e dai cambiavalute, ossia da un nostro modo di intendere e vivere la fede e l’appartenenza alla Chiesa che impedisce a molti di entrarvi, che impedisce ai curiosi, a quanti incrociamo in questo cortile, di fare il passo della fede.

Chiederemo nella preghiera al Signore che la nostra Chiesa particolare, che rende grazie per la sua Cattedrale, per il segno della fede tra lei e in lei, per il segno che ci ricorda che da secoli questa Chiesa è viva e fedele al suo Signore, sappia configurarsi sempre più al Mistero della Pasqua di Cristo sulla quale essa si fonda e sappia viverlo senza sovrapposizioni di sorta, senza offerte e proposte strumentali al suo agire e al suo essere, ma soltanto in quella dimensione di pura gratuità e amore che ci sono state insegnate da Cristo morto e risorto per noi, che dal suo Spirito ci vengono.

La Cattedrale di San Nazario resta per ogni triventino il posto privilegiato di preghiera, dove moltissime vocazioni sono sorte e si sono alimentate spiritualmente pendendo dalle labbra "illuminate" dei dotti e santi Vescovi che si sono succeduti sulla cattedra di San Casto.


La Cattedrale di Trivento: in versi e come locandina turisticaUfficio Diocesano per le Comunicazioni SocialiTrivento, 17 gennaio 2013

Ultime news

  • descrizione

    GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - Domenica 19 novembre 2017

    Trivento, 17 novembre 2017Caritas Diocesana
  • descrizione

    I GIORNATA MONDIALE DEI POVERI - MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

    Roma, 17 novembre 2017La voce del Papa
  • descrizione

    Concerti nelle chiese: trent'anni d'allegra anarchia

    15 novembre 2017News
  • descrizione

    Sabato 21 ottobre c'è stato il primo incontro di preghiera e di meditazione del Vescovo Claudio con le religiose della Diocesi di Trivento

    Trivento, 26 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia