LA RELIQUIA DI SANTA BERNADETTA - PELLEGRINAGGIO IN DIOCESI DI TRIVENTO DAL 17 MAGGIO AL 20 MAGGIO 2014 | Segnalazioni

Segnalazioni

LA RELIQUIA DI SANTA BERNADETTA - PELLEGRINAGGIO IN DIOCESI DI TRIVENTO DAL 17 MAGGIO AL 20 MAGGIO 2014

LA RELIQUIA DI SANTA BERNADETTA - PELLEGRINAGGIO IN DIOCESI DI TRIVENTO DAL 17 MAGGIO AL 20 MAGGIO 2014LA RELIQUIA DI SANTA BERNAREDETTA - PELLEGRINAGGIO IN DIOCESI DI TRIVENTO DAL 17 MAGGIO AL 20 MAGGIO 2014 L'Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) si prepara per celebrare il 135° anniversario della morte di Santa Bernadette Soubirous, la bambina alla quale tra il febbraio e il luglio del 1858 apparve a Lourdes per 18 volte la Madonna.

Le reliquie di santa Bernadette (1844-1879) giungono per la terza volta in Italia; dopo es­sere state venerate a Roma, nella basilica di Santa Maria Maggiore, e in Vaticano, nella basilica di San Pietro.
L'arrivo delle reliquie di santa Bernadette è un segno della vicinanza di del Vescovo di Lourdes all'Unitalsi.

Il Vescovo di Tarbes e Lourdes ha spiegato l'i­niziativa: "È l'Unitalsi che l'ha chiesto e non c'era motivo di dire no, tanto più che si tratta di un modo concreto e popolare, nel senso pieno del termine, di rafforzare un collega­mento che è sempre esistito nella vita cri­stiana.
È anche un modo diretto per mostrare che il corpo è importante e che c'è sempre bisogno di segni: ebbene Lourdes è un luogo di segni per eccellenza, la roccia, l'acqua, la luce; le reliquie di Bernadette sono un segno ulteriore".

Le reliquie della Santa consistono in un piccolo pezzo di tessuto, un piccolo frammento del fegato conservato presso la parrocchia di Lourdes.

Il piccolo frammento fu prelevato nell'ultima ricognizione fatta sulla Santa delle apparizioni nel 1925, quando fu prelevata anche una costola ora custodita presso il santuario delle apparizioni di Lourdes.
Le due reliquie sono le uniche esistenti perchè, contro ogni legge di natura, il corpo di Santa Bernadette si è conservato intatto dopo 134 dalla morte.

La Santa delle apparizioni di Lourdes è seppellita nella piccola chiesetta del convento di Nevers, dove ha trascorso gli ultimi anni della sua breve vita. Accogliamo il pellegrinaggio delle reliquie nella nostra Diocesi di Trivento come dono della Prov­videnza di Dio alla famiglia unital­siana ed alla Chiesa locale. Sono un'esorta­zione a rimetterci in cammino sulle orme di Bernadette per riscoprire il messaggio che la Vergine ci ha trasmesso: Dio sceglie gli umili e i piccoli. Bernadette si definiva "la più ignorante di Lourdes".

Era intelligente, ma non colta. Non sapeva leggere e scrivere ed apparteneva ad una famiglia poverissima.
Su questa ragazza il Signore e la Madonna hanno posto il loro sguar­do d'amore. Bernadette morì il 16 aprile 1879 tra grandi sofferenze.

Dopo trent'anni la causa di beatificazione richiese che si procedesse alla ricognizione delle spoglie che si rivelarono intat­te. Dal 3 agosto 1925 sono conser­vate in un'urna a Nevers.

Il corpo di Bernadette, secondo l'espressione dei medici, "è come mummificato", viso e mani sono coperti da fini ma­schere di cera, modellate secondo i calchi diretti.

Scarica il programmaMassimo Catauro, Presidente Sottosezione UNITALSI di TriventoTrivento, 12 maggio 2014

Ultime news

  • descrizione

    Nel Santuario di San Gabriele l’incontro annuale dei sacerdoti di Abruzzo e Molise

    Isola del Gran Sasso d'Italia, 16 ottobre 2017News
  • descrizione

    Le Comunità Neocatecumenali salutano il nuovo Vescovo Claudio

    Trivento, 13 ottobre 2017News
  • descrizione

    Frosolone: Don Luigi Ciotti ricorda Rita Atria in un incontro che fa memoria delle stragi di Capaci e via D'Amelio

    Frosolone, 11 ottobre 2017News
  • descrizione

    Una chiacchierata tra Alda Belletti e Don Costantino Carnevale

    Capracotta, 10 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia