La via Crucis ad Agnone | Diocesi di Trivento

News

La via Crucis ad Agnone

La via Crucis ad AgnoneNei giorni delle festività della Santa Pasqua sono state tantissime nella nostra Regione e nella nostra Diocesi le Rappresentazioni della Via Crucis di Nostro Signore Gesù Cristo. Praticamente in ogni città gruppi di giovani hanno organizzato la Passione Vivente riscuotendo un notevole successo di pubblico.

Anche in Agnone il Gruppo Giovani del Cenacolo Culturale Francescano, guidato da Mario Catolino ha messo in scena la Via Crucis Vivente.

Subito dopo la Messa serale della Santa Pasqua tutti i personaggi, vestiti con bellissimi costumi dell’epoca di Gesù hanno sfilato per il Corso principale di Agnone per raggiungere il luogo della rappresentazione situato nella nuova Villa comunale. E’ stato un momento molto emozionante vedere sfilare soldati romani, pastori, Apostoli, Maria Maddalena, la Madonna e Gesù per le strade della nostra cittadina.

Il testo della rappresentazione, fortemente voluta dal regista Mario Catolino ha preso spunto dal famosissimo film su Gesù realizzato diversi anni fa da Franco Zeffirelli. Le scene principali hanno riguardato la cacciata dei mercanti dal tempio, la resurrezione di Lazzaro ed ovviamente la Passione,Morte e Resurrezione di Nostro Signore.
E’stato bellissimo vedere decine e decine di giovani e ragazzi recitare i testi del Vangelo sui momenti più drammatici della vita di Nostro Signore. Penso che per ognuno di questi giovani sia stato un momento di forte intensità spirituale trovarsi sulla scena di una rappresentazione che narra il momento più importante dell’umanità.

Mi auguro però che tutti gli attori di tutte le rappresentazioni che si sono svolte nei giorni della Santa Pasqua siano stati veramente illuminati da nostro Signore per continuare anche nella vita quotidiana ad offrire la loro testimonianza per quello che hanno vissuto con la loro partecipazione attiva alla storia della Passione di Nostro Signore.

Mi auguro e spero che tutti questi giovani e ragazzi, forti della esperienza vissuta, sappiano incontrare Gesù ogni giorno ed ogni Domenica nell’Eucaristia.
Solo così la loro partecipazione a questi eventi avrà dato buoni frutti.Roberto CarlomagnoAgnone, 6 aprile 2016

Ultime news

  • descrizione

    Addio a Don Carmelo Sciullo, partigiano e medaglia d'argento per l'alluvione del '54

    Capracotta, 19 aprile 2018News
  • descrizione

    Corso Ministri Straordinari dell'Eucaristia: primo Seminario a Trivento

    Trivento, 16 aprile 2018News
  • descrizione

    Giornata dei giovani della Diocesi a Subiaco

    Subiaco, 6 aprile 2018News
  • descrizione

    La gita del Vescovo con i giovani della Diocesi a Subiaco

    Subiaco, 4 aprile 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia