Verbale di inizio del Ministero Episcopale nella Diocesi di Trivento di S.E.R.ma Monsignor Claudio Palumbo | Diocesi di Trivento

News

Verbale di inizio del Ministero Episcopale nella Diocesi di Trivento di S.E.R.ma Monsignor Claudio Palumbo

Verbale di inizio del Ministero Episcopale nella Diocesi di Trivento di S.E.R.ma Monsignor Claudio Palumbo

Il giorno 23 settembre 2017, quinto anno del Pontificato di Sua Santità Francesco, Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Claudio Palumbo ha iniziato il suo Ministero Episcopale nella Diocesi di Trivento, prendendone possesso canonico, a norma del canone 382 del Codice di Diritto Canonico.

Il Vescovo Claudio, dopo aver visitato il Centro Caritas Diocesano, adiacente la Chiesa di San Casto, è stato accolto, in Piazza Fontana, e qui, ricevuti gli onori militari, è stato salutato dal sindaco di Trivento, dottor Domenico Santorelli, dalle altre autorità e dal popolo di Dio.

Quindi, Monsignor Vescovo in corteo lungo la monumentale scalinata ha raggiunto il sagrato della Cattedrale. Qui è stato accolto dai canonici della Cattedrale e ha baciato il Crocifisso che l’Arcidiacono gli ha presentato.

Insieme ai canonici ha raggiunto la cappella del Santissimo Sacramento, dove si è trattenuto in adorazione.
In seguito, Monsignor Palumbo è sceso nella Cripta di San Casto, dove, indossati gli abiti pontificali, ha venerato e incensato le reliquie dei Santi Patroni della città e della Diocesi: Nazario, Celso e Vittore.

Dopo di questo è iniziata la cerimonia di presa di possesso canonico con la processione d’ingresso presieduta da Monsignor Claudio Palumbo alla quale hanno preso parte anche il Vescovo di Isernia-Venafro, Monsignor Camillo Cibotti, e i sacerdoti presenti. Raggiunto il presbiterio, Monsignor Palumbo ha consegnato all’Arcidiacono del Capitolo della Cattedrale la Bolla di nomina a Vescovo di Trivento che è stata mostrata al clero e al popolo ed è stata letta all’assemblea dal Cancelliere Vescovile canonico don Erminio Gallo.

Dopo la lettura della Lettera Apostolica, Mons. Palumbo, ricevuto il pastorale, si è insediato sulla Cattedra di San Casto. I presbiteri diocesani, insieme ad una rappresentanza dei religiosi e del popolo di Dio, hanno reso l’obbedienza al nuovo Pastore.

Come primo atto ufficiale del suo ministero Monsignor Vescovo ha riconfermato, con un decreto, tutte le cariche degli Uffici di Curia e i Direttori delle aree Pastorali.

Subito dopo don Mimì ha rivolto un indirizzo di saluto al nuovo Vescovo.

Al termine della cerimonia di insediamento, è stato letto il presente verbale, sottoscritto da Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Claudio Palumbo, Vescovo di Trivento, dall’Arcidiacono del Capitolo della Cattedrale, canonico don Antonino Scarano, dal Cerimoniere Vescovile, canonico don Gigino Moscufo, e dal Cancelliere vescovile, canonico don Erminio Gallo.

Trivento, Cattedrale dei Santi Patroni Nazario, Celso e Vittore, 23 settembre 2017

Una foto del Vescovo Claudio Palumbo con il coro della Cattedrale di TriventoUna foto del Vescovo Claudio Palumbo con il coro interparrocchiale che ha animato con solenne, appropriata e puntuale musicalità, tutta l'azione liturgica

Ufficio comunicazioni socialiTrivento, 26 settembre 2017

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Riviviamo un attimo quel che è accaduto il 23 settembre 2017: faceva il suo solenne ingresso in Trivento il nostro beneamato Vescovo Claudio Palumbo

    Trivento, 22 settembre 2018News
  • descrizione

    Mons. Claudio Palumbo presenta alla comunità parrocchiale di Santa Croce in Trivento il nuovo parroco don Antonio Mascia

    Trivento, 2 settembre 2018News
  • descrizione

    Armonie al femminile: un incontro organizzato dall'ufficio per il Progetto Culturale

    Agnone, 7 agosto 2018News
  • descrizione

    Pellegrinaggio a Lourdes

    Lourdes, 6 agosto 2018Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia