Il Vescovo Claudio ha istituito nuovi Ministri Straordinari della Comunione | Diocesi di Trivento

News

Il Vescovo Claudio ha istituito nuovi Ministri Straordinari della Comunione

Il Vescovo Claudio ha istituito nuovi Ministri Straordinari della Comunione

La comunità diocesana, contenta e gioiosa, dà questo lieto annuncio a tutti: domenica 27 maggio grande gioia per la comunità di Trivento perché i candidati di Belmonte del Sannio, di Castiglione Messer Marino, di Roccavivara, di Trivento, di Montefalcone e di Torella da SER Mons. Claudio Palumbo, Vescovo di Trivento sono stati istituiti Ministri Straordinari della Comunione per 3 anni, con in compito di aiutare il parroco nel ministero della consolazione, del conforto, della visita, del sostegno della preghiera in casa e del dare la comunione agli anziani e malati impossibilitati a recarsi in chiesa per la messa e la comunione.

Questi ministri si sono preparati con un corso specifico ed anche con una lunga storia personale di testimonianza cristiana, di amore e disponibilitá verso i fratelli ammalati, formandosi una profonda sensibilità per la preghiera e la vita di fede: per poi mettersi a disposizione per tale servizio.

Naturalmente i parroci sono più che contenti e felici di questa loro disponibilità che sicuramente viene da una vocazione e chiamata particolare del Signore. Un grazie di cuore a mons. Luca Mastrangelo che ne ha curato la formazione.

Ufficio comunicazioni socialiSantuario di Canneto, 29 maggio 2018

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    TAVOLA ROTONDA su “DON GIANICO : SACERDOTE ed EDUCATORE” - Il programma

    Trivento, 24 ottobre 2018News
  • descrizione

    Mandato Catechistico Diocesano - Anno pastorale 2017-2018

    Trivento, 26 novembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Le catechesi del Vescovo Claudio in occasione dell'Avvento 2018: il primo incontro ad Agnone

    Agnone, 2 dicembre 2018News
  • descrizione

    Una fiaccolata per i diritti di tutti

    Agnone, 30 novembre 2018News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia