È morto serenamente il professore monsignor Antonio Chinni, originario di Castiglione Messer Marino | Diocesi di Trivento

News

È morto serenamente il professore monsignor Antonio Chinni, originario di Castiglione Messer Marino

Una foto di monsignor Antonio Chinni

È morto serenamente presso Villa Serena, a Chieti, nell'abbraccio del Signore il professore monsignor Antonio Chinni, parroco emerito di San Giustino, cappellano della Congrega dei Morti e per anni direttore dell'emittente Radio Luce della Arcidiocesi di Chieti.

Don Antonio era originario di Castiglione Messer Marino, era nipote del rettore del Seminario vescovile e vicario generale della diocesi di Trivento per oltre sedici anni mons. Giuseppe Mastrangelo, era stato ordinato sacerdote nel 1954 da mons. Epimenio Giannico; si era laureato in lettere ed ha insegnato nel Seminario Diocesano di Trivento e nell'Istituto Magistrale di Trivento; qui ha lasciato un caro ricordo di bontà, di intelligenza e di grande afflato sacerdotale.

Gli anni belli e impegnativi del lavoro educativo svolto da lui in Seminario me lo hanno reso preziosamente carissimo ed indimenticabile: la sua saggezza discreta e profonda, la sua solida vita interiore, la fedeltà assoluta alla Chiesa, la sua schietta umanità, la semplicità rasserenante, la capacità di giudizio pacato e maturo. L'amore sempre appassionato per il servizio pastorale, un intreccio meraviglioso di fermezza e di bontà invidiabile erano il suo vero distintivo.

Poi nel 1966 era passato a Chieti dove, all'Istituto Magistrale "Isabella Gonzaga", così un alunno di Roccamontepiano racconta, era il professore nonché vicepreside che più ricordo e che insegnava latino, storia e geografia (i "due meno meno meno" si sprecavano); attualmente era canonico penitenziere dell'arcidiocesi di Chieti-Vasto, parroco emerito di San Giustino e cappellano degli istituti riuniti San Giovanni Battista.

Ha scritto un libro dedicato alla sorella Maria, presidente di Azione Cattolica e morta giovanissima (dal titolo Un dono a mia sorella Maria nel mio 50° di sacerdozio), come anche numerose altre sue pubblicazioni sulla cattedrale di San Giustino e sulla sua storia. Inoltre, ha contribuito alla fondazione di Radio Luce, che trasmette da Chieti, in un'ala del Seminario Regionale acquisita dall'Arcidiocesi, e che lui ha diretto magistralmente per tantissimi anni.

L'ultimo saluto gli è stato tributato oggi, giovedì 12 dicembre, alle ore 12, nella Cripta della Cattedrale di Chieti, dove era stata allestita la camera ardente.

Monsignor Chinni è stato tumulato nel cimitero di Castiglione Messer Marino, dove riposano tutti suoi parenti.

Ufficio comunicazioni socialiChieti, 12 dicembre 2019

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Ricordo di Padre Fulgezio De Marco

    Agnone, 6 aprile 2021News
  • descrizione

    Chi era don Antonio Pizzi, parroco emerito di Santa Maria Assunta in Fossalto

    Fossalto, 18 dicembre 2020News
  • descrizione

    È tornato alla casa del Padre Don Antonio Pizzi, parroco emerito di Fossalto

    Fossalto, 16 dicembre 2020News
  • descrizione

    Fondi 8xmille, restaurata e riaperta al culto la chiesa di Schiavi di Abruzzo

    Schiavi di Abruzzo, 12 novembre 2020News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia