S.Messa celebrata da S.E. Mons. Palumbo in Salcito, in occasione della festa patronale | Diocesi di Trivento

News

S.Messa celebrata da S.E. Mons. Palumbo in Salcito, in occasione della festa patronale

S.Messa celebrata da S.E. Mons. Palumbo in Salcito, in occasione della festa patronale

"Un albero si riconosce dai suoi frutti, un uomo dalle sue azioni. Una buona azione non è mai perduta. Chi semina cortesia miete amicizia, e chi pianta gentilezza raccoglie amore."

"Un buon proposito non è mai perso: colui che semina cortesia raccoglie amicizia; e colui che pianta felicità raccoglie amore."
( San Basilio Magno )

"Grazie a Dio – con queste parole si è aperta la Santa Messa celebrata da S. E. Mons. Claudio Palumbo nella chiesa di Santa Maria delle grazie in Salcito - dopo 2 anni di restrizioni, il 14 giugno 2022, torniamo a festeggiare in tono maggiore la festa del Santo Patrono San Basilio Magno, nato da una Santa famiglia. Sua nonna Macrina, i suoi genitori Basilio ed Emmelia, i fratelli Gregorio (vescovo di Nissa) e Pietro (vescovo di Sebaste) e la sorella primogenita, Macrina, sono pure venerati dalla Chiesa cattolica come santi.

Fu molto amico di Gregorio Nazianzeno, Dottore della Chiesa. A San Basilio si deve la creazione del primo ordine monastico ha scritto infatti la regola che ancora oggi ispira la vita dei Monaci basiliani.

La festa di questo grande Santo si colloca tra due domeniche importantissime per la Chiesa: la Domenica della Santa Trinità e la Domenica del Corpus Domini. San Basilio nel suo mandato episcopale, ha scritto e tanto spiegato al sua gente di questo grande pilastro del nostro credere: LA SANTA TRINITA è "l’unico Dio, proprio perchè è Amore, è un Dio in tre Persone, le quali formano l'unità più profonda che esista, L'unità Divina"

A noi cristiani, battezzati, figli dell'Unico Padre è dato il compito di testimoniare ad iniziare dalla propria famiglia, nel proprio lavoro, nella quotidianità l’Amore Misericordioso che è specchio dell'Amore Trinitario. Un Amore che non è spettacolo che non parla di un personaggio, ma di una Persona reale.

In questo tempi dove il moderno illuminismo vorrebbe mettere il bavaglio al Vangelo a noi cristiani, in maniera più incisiva viene chiesto essere il "sale della terra e a luce del mondo che non può restare nascosta".

Rincuorati da questo messaggio del nostro Vescovo Claudio abbiamo continuato la celebrazione Eucartistica, al termine della quale, dopo i saluti del Parroco Don Antonio Guglielmi sono seguiti i ringraziamenti dell'Amministrazione Comunale e delle Associazioni, per concludersi con la rituale processione con il Santo per la Benedizione dei Campi.

Aurora FilacchioneSalcito, 15 giugno 2022

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Festa dei Santi Patroni Nazario, Celso e Vittore a Trivento

    Trivento, 25 luglio 2020News
  • descrizione

    L'Epifania in Cattedrale

    Trivento, 8 gennaio 2020Foto e Video
  • descrizione

    Benedizione dell'organo della Cattedrale restaurato anche con i proventi dell'8xmille

    Trivento, 28 luglio 2022News
  • descrizione

    La festa di San Casto a Trivento

    Trivento, 4 luglio 2022Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia