Droga, alcol, gioco d'azzardo…la sfida continua | Diocesi di Trivento

Caritas Diocesana

Droga, alcol, gioco d'azzardo…la sfida continua

Droga, alcol, gioco d'azzardo…la sfida continua

Interessantissimo convegno organizzato dalla Caritas Diocesana tramite la Scuola di formazione "Paolo Borsellino" per giovedì 21 novembre alle 16.30, presso la sala convegni del Seminario di Trivento, proprio perché in questi ultimi tempi stanno crescendo in Molise i numeri e le tipologie delle dipendenze, vecchie e nuove: alcol, fumo, gioco, ma anche Internet e sesso, e mettiamoci anche i disturbi alimentari.

Non basta prenderne consapevolezza, si deve reagire perché sappiamo che ci troviamo di fronte a vere e proprie emergenze sociali. Nelle dipendenze, in realtà, si determina tutta una serie di circoli viziosi che auto-mantengono il comportamento.

Il modo migliore per prevenire tali dipendenze è informare, formare ed educare. In primo luogo bisogna ripetere ai quattro venti che provarci rappresenta una vera regressione dalla logica e una negazione del buon senso, è opportuno sollecitare lo spirito critico.

Perciò amici, genitori e insegnanti debbono essere consapevoli che gli abusi sono tra i principali fattori di rischio di malattia psichiatrica e devono sapere riconoscere alcuni segnali indicatori. Tra questi troviamo modificazioni del comportamento e iperemia congiuntivale (il classico arrossamento oculare).

Gli adulti sono inoltre chiamati a mettersi al fianco degli adolescenti e a mettere da parte toni giudicanti e atteggiamenti repressivi. E' bene suggerire loro modalità più sane per rilassarsi e far passare il messaggio che per essere accettati dagli altri non sempre bisogna essere euforici o disinibiti.

Interverranno:

Don Luigi Giovannoni, per tutti "don Gigi", è il fondatore della comunità "Soggiorno Proposta" per il recupero delle dipendenze, emergenza educativa diffusissima. Egli è nato il 10 maggio 1941 a Rocca di Cave, in provincia di Roma, e diventato sacerdote nel 1968, il salesiano è stato gratificato dall'Acgo come "Ortonese Doc 2014", premio concesso dall'associazione al personaggio locale che più si è distinto durante l'anno. «Sebbene non sia originario di Ortona», spiega Claudio Di Lizio, presidente di Acgo, «per noi lo è a tutti gli effetti poiché, oltre ad essere cittadino onorario, da molti anni lascia traccia di sé ovunque segnando in positivo la storia sociale del nostro paese».

La Dott.ssa Angelica Romanelli, psicoterapeuta del Sert di Campobasso, servitrice insegnante del CAT Crisalide di CB e presidente dell'Arcat, Associazione regionale club alcolisti in trattamento.

Dopo il grande successo ottenuto dal convegno tenuto in Agnone il giorno 7 novembre scorso ci si augura che altrettanto interesse raccoglierà la pregevole proposta della Caritas Diocesana.

Sac. Alberto Conti - Direttore Caritas TriventoTrivento, 11 novembre 2019

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Presentazione del libro su Aldo Moro di Giuseppe Fioroni

    Trivento, 13 maggio 2019Foto e Video
  • descrizione

    Presentazione del libro "Moro il caso non è chiuso. La verità non detta"

    Trivento, 5 maggio 2019News
  • descrizione

    SHOAH - Memoria e testimonianze. L'incontro a Trivento

    Trivento, 8 marzo 2019Foto e Video
  • descrizione

    SHOAH - Memoria e testimonianze

    Trivento e Agnone, 4 marzo 2019Caritas Diocesana
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia