Apertura dell'Anno Paolino | Diocesi di Trivento

Segnalazioni

Apertura dell'Anno Paolino

Carissmi,

il Santo Padre Benedetto XVI ha presieduto lo scorso 28 Giugno alle ore l7,00 all'Apertura dell'Anno Paolino nella Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura sulla Via Ostiense concedendo per tutta la durata dello Stesso Anno Giubilare Speciali Indulgenze.
Predetto Anno dedicate alla figura dell'Apostolo delle Genti, e stato pensato dal Pontefice per Celebrare il Bimillenario della Sua Nascita, collocata dagli storici tra il 7 ed il l0 dopo Cristo e prevede, tra il 28 giugno 2008 e il 29 giugno 2009, una serie di eventi liturgici, culturali ed ecumenici, come pure varie iniziative pastorali e sociali, tutte ispirate alla Spiritualità Paolina.
Anche noi, come Chiesa Locale siamo chiamati a Rendere Grazie a Dio per la Vita, la Missione, l'Esempio, l'Insegnamento di San Paolo, per il Suo Ministero ed il Suo Carisma nella Storia della Chiesa e per la Grazia di quest'Anno Paolino.
A tale scopo come anticipate nella lettera circolare in preparazione alla "Settimana di Preghiera per l'Unita dei Cristiani" dell'8 dicembre 2007, strong>viene ora trasmesso il Programma Generate, il Calendario degli eventi riguardanti detto Anno e le Preghiere di Benedizione di Inizio e Termine di Pellegrinaggio con le informazioni utili per poter vivere e partecipare agli eventi di vostra utilità spirituale e di maggiore interesse. Si consiglia di prendere visione del Sito internet istituito dal Comitato Centrale per l'Anno Paolino

www.annopaolino.org

dove sono contenute tutte le informazioni su come Vivere e Celebrare il ricorrente Anno Giubilare, scaricare la scheda di prenotazione e quant'altro oggetto d'interesse.
Aderendo alle iniziative, proposte allo scopo di scoprire la Figura di San Paolo, nel corso dell'Anno viene proposto di vivere alcuni incontri e di percorrere delle vie ed itinerari concernenti le missioni vissute e presentate a diverse comunità dall'Apostolo; essi richiamano alla conversione
e ad una rivelazione interna, come quella che ha vissuto San Paolo Sulla Via di DaitiasCQ.
Durante il corso dell'intero Anno Giubilare, nella Basilica Ostiense e sotto il quadriportico dove il Santo Padre ha aperto la Porta dedicata all'Apostolo delle Genti, saranno allestite esposizioni didattiche su San Paolo, i Suoi Viaggi, la storia della Basilica etc..
Tutti i Pellegrini, attraverso questa Porta entreranno nella Basilica per raggiungere la Tomba di San Paolo.
Nella Tradizione della Chiesa, ogni Pellegrino potra associarsi al gesto della Luce con la Fiamma Paolina.
Offrendo questa candela si e idealmente collegati a tutte le Comunita dove Paolo e transitato, infatti gli stessi candelabri saranno presenti nelle Chiese dell'Itinerario Paolino.
Questa fiamma di preghiera e di comunione sara accesa e spenta dai Monaci dell'Abbazia Benedettina adiacente alla Basilica. La stessa Comunità Monastica Benedettina dell'Abbazia di san Paolo organizza un Congresso Ecumenico di specialisti internazionali su una tematica paolina. E possibile reperire informazioni più dettagliate all'interne del sito internet dell'Abbazia:
www.abbaziasanpaolo.net

A tutti i Pellegrini che affluiranno a Roma sarà proposto un "Itinerario Paolino" con tappe nelle Chiese e luoghi legati al culto e alla memoria dell'Apostolo Paolo con la possibilità di un itinerario appositamente per i Giovani (il percorso sarà tra l'Abbazia delle tre Fontane e la Basilica di San Paolo, con un accompagnamento spirituale e di riconciliazione) ed un itinerario Artistico (proporrà una scoperta storica ed artistica di diversi luoghi romani a seguito dell'Apostolo Paolo).
Sul percorso e attivato un servizio di autobus a cura dell'Opera Romana Pellegrinaggi. Sara anche possibile usufruire di visite con guida alla Basilia Papale di San Paolo fuori le Mura.
Per tutte le informazioni e/o prenotazioni relative ai pellegrinaggi previsti in questo anno e inoltre possibile collegarsi al sito JOSP dell'Opera Romana Pellegrinaggi dove sarà sufficiente individuare il link qui sotto proposto e "cliccarci" sopra.
Allo scopo di organizzare l'agenda dei pellegrinaggi nella Basilica di San Paolo e possibile inviare una prenotazione per il proprio Gruppo Parrocchiale via "e-mail" al seguente indirizzo: info@annopaolino.org
Chi tra noi Reverendi avesse poca dimestichezza con i mezzi di innovazione tecnologica e si trovasse nell'impossibilità di fruire delle vie eteree del mondo virtuale dell'Internet, potrà sicuramente chiedere ausilio ai giovani della propria parrocchia che sicuramente si sentiranno maggiormente motivati ad organizzare col proprio Parroco il Pellegrinaggio Parrocchiale Personalizzato.
È possibile inoltre richiedere prenotazioni per Celebrazioni, Eventi e Sante Messe presso la Sacrestia dell'Abazia di San Paolo o presso l'Ufficio Amministrativo della Basilica il cui orario e :
8.00-l2.00/l6.00-l9.00.
Nel transetto della Basilica Papale di San Paolo, a partire dal lato sinistro, si aprono tre cappelle:
l) Cappella di Santo Stefano
2) Cappella del Santissimo Sacramento
3) Cappella di San Benedetto
che possono ospitare celebrazioni per 50 e fino a l00 persone.
Da l0l a 500 persone le Celebrazioni avvengono all'Altare dell'Abside.
Per un numero superiore di pellegrini si utilizza la navata centrale della Basilica (in questo caso, per l'uso delle 4000 sedie disponibili e opportune prendere accordi con l’Amministrazione della Basilica.
Anche per eventi particolari oltre l'orario di chiusura e necessaria l'autorizzazione dell'Amministrazione della Basilica. (Tel: 06.69880800).
Nella speranza di aver fatto cosa gradita, nel trasmettere le informazioni più essenziali riguardanti questo Speciale Anno di Grazia auguro a tutti di poter veramente giubilare con le proprie Comunità Parrocchiali e di lucrare le Special! Indulgenze accordate dal Santo Padre in una immersione fruttuosa nella riscoperta della Figura, degli Scritti e degl’insegnamenti dell'Apostolo delle Genti.

Via Piano di Corte, s.n.c. - 860l0 Casalciprano (CB). Tel. 380.35l9668.

Don Antonio M. Di FrancoUfficio per l'ecumenismo e la cooperazione missionaria tra le chieseCasalciprano (CB), 3 luglio 2008

Ultime news

  • descrizione

    Concerti nelle chiese: trent'anni d'allegra anarchia

    15 novembre 2017News
  • descrizione

    Sabato 21 ottobre c'è stato il primo incontro di preghiera e di meditazione del Vescovo Claudio con le religiose della Diocesi di Trivento

    Trivento, 26 ottobre 2017News
  • descrizione

    Conferenza in occasione dei 500 anni dall’inizio della Riforma protestante

    Vasto, 26 ottobre 2017News
  • descrizione

    Il nuovo parroco di Pietracupa don Simone Iocca

    Pietracupa, 21 ottobre 2017Foto e Video
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia