Conferenze foraniali in preparazione alla prossima Settimana Sociale dei cattolici Italiani | Segnalazioni

Segnalazioni

Conferenze foraniali in preparazione alla prossima Settimana Sociale dei cattolici Italiani

Conferenze foraniali in preparazione alla prossima Settimana Sociale dei cattolici Italiani

Mons. Scotti invita calorosamente a partecipare al ciclo di conferenze che si terranno in Diocesi, ogni giovedì, nelle varie zone foraniali in preparazione alla prossima Settimana Sociale dei cattolici Italiani di ottobre a Reggio Calabria.

Si comincia giovedì 16 settembre ad Agnone, presso la Sala della parrocchia Maria Santissima di Costantinopoli, alle ore 18.00.

Il valore e la preparazione socio-culturale del brillante conferenziere Umberto Berardo, professore in pensione di Duronia e graffiante Direttore dell’Ufficio Diocesano per i problemi sociali e del lavoro. Questi, pubblicista su vari giornali regionali, puntualizza, con estrema competenza e non comune lucidità, le ricorrenti contraddizioni della gestione della vita politica nel Molise e stimola sempre gli attenti lettori ad una presa di coscienza forte e responsabile.

Purtroppo tutti ci stiamo accorgendo che la crisi del nostro Paese non è superficiale, ma ormai “raggiunge i livelli profondi della cultura e dell'ethos collettivo", essa va dall’emarginazione di Dio alla libertà umana senza verità oggettiva che genera smarrimento di valori morali (vita, famiglia, solidarietà). Il tutto ha le sue radici certe nel secolarismo e nella cristianizzazione.

Allora se come cristiani siamo convinti della forza dirompente dell’amore cristiano in grado di rinnovare l'uomo, la comunità ecclesiale, come sale e lievito per la stessa società civile, dovremmo far sì che la fede non ci distolga dai nostri doveri terreni, ma ci "obbliga ancor più a compierli".

Prima di tutto è tempo di farsi un doveroso esame di coscienza, non possiamo ulteriormente esimerci dal compierlo come credenti e come comunità ecclesiale: come mai la fede cristiana incide debolmente sulla mentalità e sul costume della gente, che pur si dichiara cattolica? Come mai incide ancor meno nella cultura, nelle proposte culturali dei media, negli indirizzi economici e politici? Non abbiamo anche noi cristiani delle responsabilità? non pesano forse ancora le nostre evidenti contro-testimonianze?

Il pensiero del relatore si può benissimo condensare in quello che egli scrive nel documento che è riportato sul sito, e cioè: “Lavorare, allora, a Reggio Calabria per costruire un’agenda di speranza per il futuro del Paese significa, secondo noi, anzitutto diffondere l’esperienza già positivamente avviata in talune diocesi di scuole di formazione politica in grado di formare una classe dirigente matura, responsabile ed obbediente non ad interessi di partito o peggio ancora personali, ma a necessità di giustizia sociale capaci di costruire davvero il bene comune.
Ovviamente il compito dei Cattolici è anzitutto quello di assumersi la responsabilità di creare forme e luoghi di aggregazione con quanti hanno a cuore il bene comune per far nascere centri di elaborazione di idee per la realizzazione di una società evoluta, giusta e democratica”.

Perciò il nostro contributo più prezioso al bene del Paese non potrà non essere altro che una nuova evangelizzazione, quella che educhi alla coerenza con la visione cristiana dell'uomo e la dottrina sociale della Chiesa, tutta incentrata sul Vangelo della carità, che congiunga insieme la verità di Dio che è amore e la verità dell'uomo che è chiamato all'amore e al servizio.

Sì proprio il servizio ai poveri è parte integrante dell'evangelizzazione e non solo frutto di essa, perché i poveri non solo vengono evangelizzati, ma evangelizzano: ci aiutano a demolire gli idoli che ci siamo costruiti e a riscoprire i valori del bene comune che favoriscono anche la lotta alle nuove povertà con uno stile sobrio ed essenziale di vita nelle famiglie e nella stessa comunità ecclesiale, unito all'impegno per individuare e rimuovere le cause delle varie povertà.

DOCUMENTO ELABORATO PER LA 46^ SETTIMANA SOCIALE DEI CATTOLICI ITALIANI DI REGGIO CALABRIA

Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali - Comunicato Stampa15 settembre 2010

Ultime news

  • descrizione

    Il nuovo parroco di Pietracupa don Simone Iocca

    Pietracupa, 21 ottobre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Trivento ricorda con ammirata venerazione il Vescovo mons. Epimenio Giannico

    Trivento, 20 ottobre 2017News
  • descrizione

    Cinquantesimo di sacerdozio di don Alessandro Di Sabato e don Lino Mastrangelo

    Agnone, 18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Don Simone Iocca nuovo parroco di Pietracupa

    Pietracupa, 18 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia