Incontro diocesano Domenica 8 Maggio: Festa della mamma | Diocesi

Diocesi

Incontro diocesano Domenica 8 Maggio: Festa della mamma

Incontro diocesano Domenica 8 Maggio: Festa della mammaIncontro diocesano Domenica 8 Maggio: Festa della mamma In occasione della "Festa della mamma" 8 maggio 2011, l’Azione Cattolica propone una giornata di festa e riflessione sulla figura della mamma, attorno alla effige di Maria SS., Madre di tutti noi, Madre del sorriso e dell’accoglienza, presso il Santuario Diocesano di Canneto




La giornata è così organizzata :
ore9,30:- arrivi-accoglienza
ore 10,15:- preghiera- Presentazione della giornata
ore 10,45:- testimonianze e riflessioni sul ruolo della mamma
ore 12,00: - Supplica alla B. Vergine del Rosario
meditazione sulla figura della Madonna, Madre per eccellenza, a cura di don Alfonso
- pranzo al sacco
- intermezzo ricreativo
ore 15,30: - testimonianza e riflessione sul ruolo della mamma
- spettacolo dedicato a tutte le mamme a cura dei ragazzi
ore 18,00: - S.Messa presieduta da S.Ecc. Mons. D. Scotti

I gruppi e i movimenti diocesani cureranno le testimonianze e le riflessioni sul ruolo insostituibile della mamma.

Ai rev.mi Parroci chiediamo di invitare e sollecitare la partecipazione di famiglie, ragazzi, adulti, anziani per stare insieme e vivere un momento di fraterna comunione diocesana.

Qualora ragazzi o adulti (da soli o in gruppo) volessero proporre poesie, canti, brevi rappresentazioni attinenti al tema vi invitiamo a segnalarlo, per fini organizzativi, alla Presidente Diocesana Pina Sallustio (tel. 3336897767 oppure e-mail: maurotufilli@virgilio.it)

Sarebbe gradito un riscontro alla presente anche per comunicare la partecipazione della parrocchia.

Auguriamo a voi e alle vostre comunità un triduo Pasquale ricco di grazie e benedizioni effuse dal Signore Risorto : il canto dell’Alleluia doni a tutti vigore e gioia per annunciare la speranza e la pienezza della vita, facendoci cogliere la straordinarietà nell’ordinarietà dell’oggi che stiamo vivendo.

Questa è una pagina speciale,
per delle persone speciali...
le MAMME!
Tutte le rose sono per voi mamme!
Una rosa da ogni vostro figlio...



La gentilezza delle parole crea fiducia.
La gentilezza dei pensieri crea profondità.
La gentilezza del donare crea amore.
( Lao-Tzû ~ Filosofo cinese)



Grazie Mamma
perché mi hai dato
la tenerezza delle tue carezze,
il bacio della buona notte,
il tuo sorriso premuroso,
la dolce tua mano che mi dà sicurezza.
Hai asciugato in segreto le mie lacrime,
hai incoraggiato i miei passi,
hai corretto i miei errori,
hai protetto il mio cammino,
hai educato il mio spirito,
con saggezza e con amore
mi hai introdotto alla vita.
E mentre vegliavi con cura su di me
trovavi il tempo
per i mille lavori di casa.
Tu non hai mai pensato
di chiedere un grazie.
Grazie mamma
da...Judith Bond...per tutte le mamme...



Quando all'alba vedo nascere il sole
penso a te mamma che mi hai donato la luce
Quando il sole mi brucia la pelle
penso a te per il calore che mi hai donato.
Quando guardo un fiore e sfioro i suoi petali
penso a te per il profumo di vita che mi donasti.
Quando guardo la luna piena
penso a te mamma per le dolci carezze che mi hai dato.
Quando guardo un albero
penso a te per la forza che mi hai donato.
Qualsiasi cosa guardi...
il sorriso di un bambino
una rondine in volo
un prato fiorito
la verde acqua del mare
un arcobaleno
una stella nel cielo
penso a te mamma per offrirti tutto ciò che vedo
quello che ho lo devo a te mamma...
Fa si che io possa offrirti la vita
quella che tu mi donasti con tanto amore...
Fa sì che il sole non tramonti mai
per vedere negli altri la tua immagine d'amore.
ti piace?!?
(Presa dal WEB)



Non importa con quali abiti e con quali colori le porgi una rosa,
ogni mamma vorrebbe vedere impresso il segno dell'amore
che ha seminato in quella vita donata alla terra,
vorrebbe spiare nel cuore per vedere
se ancora vi sono impressi i segni delle carezze donate,
delle sofferenze patite
ma sopratutto se ha germogliato
l'amore seminato nell'animo
se vi sono ancora i segni delle sue braccia...
(Presa dal WEB)



Mamma...
Quando all'alba vedo nascere il sole
penso a te mamma che mi hai donato la luce
Quando il sole mi brucia la pelle
penso a te per il calore che mi hai donato.
Quando guardo un fiore e sfioro i suoi petali
penso a te per il profumo di vita che mi donasti.
Quando guardo la luna piena
penso a te mamma per le dolci carezze che mi hai dato.
Quando guardo un albero
penso a te per la forza che mi hai donato.
Qualsiasi cosa guardi...
il sorriso di un bambino
una rondine in volo
un prato fiorito
la verde acqua del mare
un arcobaleno
una stella nel cielo
penso a te mamma per offrirti tutto ciò che vedo
quello che ho lo devo a te mamma...
Fa si che io possa offrirti la vita
quella che tu mi donasti con tanto amore...
Fa sì che il sole non tramonti mai
per vedere negli altri la tua immagine d'amore.
(Presa dal WEB)




Chi è la mamma?
Ti dà il frutto, il fiore e la foglia,
per te di tutto si spoglia,
anche i rami si toglierà.

Una mamma è come un albero grande.
Una mamma è come una sorgente.
Più ne toglie acqua e più ne getta.
Nel suo fondo non vedi belletta:
sempre fresca, sempre lucente,
nell’ombra e nel sole è corrente.
Non sgorga che per dissetarti,
se arrivi ride, piange se parti.

Una mamma è come una sorgente.
Una mamma è come il mare.
Non c’è tesori che non nasconda,
continuamente con l’onda ti culla
e ti viene a baciare.
Con la ferita più profonda
non potrai farlo sanguinare,
subito ritorna ad azzurreggiare.

Una mamma è come il mare.
Una mamma è questo mistero:
tutto comprende, tutto perdona,
tutto soffre, tutto dona,
non coglie fiore per la sua corona.
Puoi passare da lei come straniero,
puoi farle male in tutta la persona.
Ti dirà: <<Buon cammin, bel cavaliero!>>
Una mamma è questo mistero.
(Franceso Pastonchi)

Azione Cattolica DiocesanaSantuario di Canneto - Roccavivara (CB), 29 aprile 2011

Ultime news

  • descrizione

    Sacramento della Cresima presso la parrocchia di Sant'Antonio Abate ad Agnone

    Agnone, 18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Recensione del Libro di Don Erminio Gallo

    Agnone, 18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Spopolati e senza più servizi. I 40 Comuni dimenticati

    18 ottobre 2017News
  • descrizione

    Nel Santuario di San Gabriele l’incontro annuale dei sacerdoti di Abruzzo e Molise

    Isola del Gran Sasso d'Italia, 16 ottobre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia