E’ morto, all’età di settantasei anni, don Alessandro Porfirio parroco di Castropignano | Diocesi di Trivento

News

E’ morto, all’età di settantasei anni, don Alessandro Porfirio parroco di Castropignano

E’ morto, all’età di settantasei anni, don Alessandro Porfirio parroco di Castropignano

“Santo sacerdote di Dio, gloria a te che hai annunciato per una vita intera il Vangelo di Cristo”.

Alle ore 11.00 di questa mattina, venerdì 14 febbraio, don Alessandro Porfirio, parroco di Santa Maria della pietà in Roccaspromonte e amministratore parrocchiale del SS.mo Salvatore di Castropignano (CB), ha serenamente messo fine alla sua Corsa terrena ed ha raggiunto Cristo Signore, Sommo Sacerdote, nel regno della gloria eterna di luce e di pace.

Nel darne il triste annuncio il Vescovo diocesano mons. Domenico Angelo Scotti, eternamente grato al Signore per gli innumerevoli semi spirituali sparsi da don Alessandro nei suoi fecondi 49 anni ed 8 mesi di sacerdozio, mentre rivolge parole di cristiano conforto ai numerosi parenti e parrocchiani, invita tutti alla preghiera di suffragio per l’anima eletta di questo nostro santo e dotto sacerdote.

Domani 16 Febbraio alle ore 10.00 la salma di Don Alessandro verrà esposta nella chiesa parrocchiale di Santa Maria della Pietà, in Roccaspromonte, frazione di Castropignano (CB) per la comune preghiera.
Qui, nel pomeriggio, Mons. Scotti presiederà il rito delle esequie che si svolgerà sabato 15 febbraio, alle ore 15.00.

Ufficio comunicazioni socialiCastropignano (CB), 14 febbraio 2014

Ultime news

  • descrizione

    Stazione Quaresimali 2024 ad Agnone

    Agnone, 17 febbraio 2024News
  • descrizione

    Giornata della vita consacrata

    Trivento, 17 febbraio 2024News
  • descrizione

    La Croce della pace nella Diocesi di Trivento

    9 febbraio 2024News
  • descrizione

    Incontro della Consulta Catechistica Regionale per riflettere sul futuro della catechesi, anche in vista del convegno regionale

    Trivento, 9 febbraio 2024News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia