Il Vescovo Claudio ha fatto cinquina! | Diocesi di Trivento

News

Il Vescovo Claudio ha fatto cinquina!

Il Vescovo Claudio ha fatto cinquina!

Tanti affettuosi auguri di buon compleanno, nostro amato Vescovo Claudio. A nome di tutta la comunità diocesana Vi porgo gli auguri più sinceri, la stima e l'affetto, assicurandoVi la preghiera per ottenere sempre la protezione di Maria Santissima sul vostro ministero episcopale.

Eccellenza, se per caso vi assalisse la paura di invecchiare, pensate solo a questo: dieci anni fa eravate già preoccupato di aver raggiunto i 45 anni! E quindi niente paura con l'aiuto di Dio si va sempre avanti: con l'andare del tempo anche l'albero invecchia, ma intanto conserva intatte e salde le sue radici e porta nel tronco i cerchi degli anni primevi... E cosi' nell'uomo vetusto resta il fanciullo, l'adolescente e il vissuto nel suo intero.

Nel fausto giorno di questo Vostro bel compleanno vorrei proporre un brindisi a Voi e alla nostra cara Diocesi: sì perché. la nostra vita è diventata migliore da quando festanti Vi abbiamo accolto la nostra Diocesi è sicuramente migliorata grazie alla vostra dinamica presenza, in ogni luogo anche il più piccolo e dimenticato.

In effetti, a conti fatti, avete realizzato una bella cinquina, non parlo no di una tombola natalizia, ma delle presenze dei nuovi membri di case religiose: le Piccole Discepole del Preziosissimo Sangue, le Suore Orsoline, i Salettiani, i Caracciolini ed ultime in ordine di tempo, ma altrettanto preziose, le Suore Camilliane. In tutto questo si vede tutta la Vostra ansia pastorale e il Vostro amore per la vita consacrata che tanti benefici spirituali porta alla nostra comunità diocesana.

A pensarci bene se questa è una cinquina cosa avverrà se ci scapperà anche la tombola? Noi, sinceramente, ce l'aspettiamo!

Devo confidare che c'è qualcosa di magico e di speciale nella Vostra vita che azzera gli anni che avete e che Vi fa apparire senza età, soprattutto nei momenti della celebrazione così solenne e raccolta, per non parlare delle Vostre splendide omelie pronunciate con uno stile suadente e penetrante che ci permettono di gustare a pieno la Parola di Dio.

Gli anni che passano sono come le monetine di un salvadanaio: servono solo a renderVi più prezioso ai nostri occhi e più interessato e propenso a risolvere i nostri problemi.

Non solo oggi, ma ogni giorno, ve l'assicuro, la comunità di Trivento affida al Signore la propria preghiera affinché Egli Vi mantenga sempre nel Suo Amore, Vi sostenga nelle fatiche del Vostro ministero e Vi doni pace e serenità nel continuare ad edificare con la parola e l'esempio la nostra Chiesa diocesana.

A Voi esprimiamo i nostri più sentiti Auguri, la nostra vicinanza e la nostra gratitudine per il prezioso servizio che con solerte pazienza svolgete a sostegno della nostra cara ed amata Diocesi di Trivento.

Tanti affettuosi e fraterni

Auguri con questo acrostico:

Ci vuole molta pazienza per star a noi accanto

Lo sappiamo, Voi di coraggio ce ne avete tanto.

Abbiamo in Voi un Maestro e un vero amico

Utilizzate con tutti uno stile saggio e pudico.

Dateci sempre le perle della Vostra saggezza

Infatti, per noi, questa è un'autentica ricchezza.

Oggi, felicità e salute per Voi dal cielo invochiamo!

Ufficio comunicazioni socialiTrivento, 30 gennaio 2020

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    Gli auguri di Pasqua del Vescovo Claudio ai Sacerdoti, ai Diaconi, ai religiosi/e, alle autorità e ai fedeli tutti della Diocesi di Trivento

    Trivento, 4 aprile 2020Vescovo
  • descrizione

    Venticinquesimo anniversario della visita di San Giovanni Paolo II ad Agnone

    Trivento, 19 marzo 2020News
  • descrizione

    Messaggio del Cardinale Antonelli per il 25° anniversario della Visita san Giovanni Paolo II ad Agnone

    Roma, 9 marzo 2020News
  • descrizione

    100 anni della Parrocchia Santa Croce a Trivento

    Trivento, 25 febbraio 2020News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia