È morta Antonina Franca Di Toro, l'amata mamma del sacerdote don Francesco Martino | Diocesi di Trivento

News

È morta Antonina Franca Di Toro, l'amata mamma del sacerdote don Francesco Martino

È morta Antonina Franca Di Toro, l'amata mamma del sacerdote don Francesco Martino

Ieri mattina presso l'ospedale San Francesco Caracciolo di Agnone, alla veneranda età di 87 anni, è morta Antonina Franca Di Toro, l'amata mamma del sacerdote don Francesco Martino, parroco di Belmonte e di Villacanale, Direttore dell'Ufficio Diocesano della Pastorale Sanitaria ed Anziani, vicario foraneo della zona di Agnone e illuminato giornalista pubblicista.

Con profonda commozione partecipiamo al dolore di don Francesco per la perdita della sua diletta mamma Antonina Franca che ha lasciato un nobile esempio di vita laboriosa e di fede ai suoi familiari e a noi che l'abbiamo conosciuta e frequentata e le siamo infinitamente grati per aver donato alla Chiesa il suo unico figlio maschio. Mentre, al caro don Francesco, molto dispiaciuti perché non possiamo essere presenti al rito della benedizione finale, diciamo che noi conosciamo bene la frase del salmo «…Se dovessi camminare in una valle oscura» che richiamano l'oscura realtà della morte che avvolge il cuore e la vita dell'uomo che lascia questa terra, rivelano anche la profonda angoscia di chi perde la madre e non la vede più accanto e presente nella propria giornata, partecipe degli affetti familiari. Le tenebre, anche più fitte, però non scoraggiano chi ha fede nel Signore.

Il Vescovo Claudio e tutti noi, confratelli di don Francesco, gli siamo spiritualmente vicini e preghiamo affinché la signora Antonina Franca, sua carissima mamma, possa raggiungere la gioia sconfinata nel Regno di Dio e che ora possa toccare con i suoi piedi la riva del Paradiso, dove il suo Signore e i suoi cari gli stanno facendo festa, e da lì vegliare e proteggere sui suoi figli adorati.

Immaginiamo che la signora Antonina Franca avanza ora verso la porta del Paradiso, dove il Signore l'attende per guadagnarla a quella pace riservata a quanti, in vita, si sono sforzati di servirlo, di amarlo, di testimoniarlo.

Sì è questa la nostra grande fede, è questa la fede della Pasqua alla quale, in questi momenti così bui e difficili, ci stiamo preparando: la morte non ha mai l'ultima parola sulla vita. Il canto della Pasqua di Risurrezione è "Il Signore della vita era morto, ma ora, vivo, trionfa".

Quando una persona nasce è accolta da lacrime di gioia e, quando la stessa persona muore, viene accompagnata da lacrime di dolore. Ma poi le due lacrime si mescolano e fondono, la morte non è contrapposta alla vita, ma entrambe fanno parte del ciclo vitale, perché non si muore mai, ma si nasce due volte e la seconda è per sempre, e al dolore per la morte si accompagna la felicità della nuova e definitiva nascita.

Mamma Franca ci teneva molto all'amicizia e alla solidarietà, era un'ottimista di natura, cercava sempre il positivo nelle cose che gli succedevano ogni giorno e sorrideva spesso. Credo perciò che, appunto per questo, sia riuscita a trasmettere gioia e serenità in modo particolare ai suoi familiari ed anche a tutti quelli che l'hanno conosciuta. Tutto questo sostenuta dalla fede che lei ha trasmesso ai i suoi figli con piena fiducia e bella testimonianza di vita
Amen, riposi in pace, la cara signora Franca. E si compia per lei quanto hanno pregato spesso e don Francesco e la sua cara figlia Angela, sul suo letto di dolore: "Sono certo di contemplare la bontà del Signore nella terra dei viventi".

Ecco, ora la signora Franca è nella terra dei viventi, è con la Vergine Maria, che sempre ha venerato nella sua lunga e sofferta vita, e con i Santi con i quali ha quotidianamente intessuto un'amicizia spirituale di meravigliosa bellezza.

Possa godere insieme a loro la pienezza della beatitudine divina, insieme a Maria, da lei tanto amata. E il suo cuore mai si dimentichi dei suoi cari figli, perché don Francesco ed Angela, ne siamo certi, non si dimenticheranno mai di lei.

Ufficio comunicazioni socialiTrivento, 12 marzo 2020

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    20 Anni di Episcopato di Mons. Antonio Santucci: un libro a cura di don Francesco Martino

    Trivento, 27 luglio 2020News
  • descrizione

    Secondo anniversario della morte di don Antonino Scarano

    Trivento, 28 febbraio 2020News
  • descrizione

    La Diocesi di Trivento ricorda il servizio pastorale di mons. Enzio D'Antonio

    Trivento, 17 dicembre 2019News
  • descrizione

    Don Michele D'Andrea: un prete umano, semplice non clericale

    Trivento, 8 dicembre 2019News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia