I Giovani di Belmonte del Sannio ed Agnone nei Luoghi Francescani, il 22, 23 e 24 ottobre | Diocesi di Trivento

News

I Giovani di Belmonte del Sannio ed Agnone nei Luoghi Francescani, il 22, 23 e 24 ottobre

I Giovani di Belmonte del Sannio ed Agnone nei Luoghi Francescani, il 22, 23 e 24 ottobre

IN CAMMINO CON FRANCESCO E CHIARA

Don Francesco Martino della Parrocchia SS.Salvatore di Belmonte del Sannio ha organizzato un viaggio ad Assisi per i Giovani della Pastorale Giovanile della sua Parrocchia ai quali se ne sono aggiunti anche alcuni di Agnone.

San Francesco,assieme a Santa Chiara rappresenta per i nostri ragazzi ed i nostri giovani il Faro che è in grado di guidare la Vita verso la ricerca dell'unico sentimento che può migliorare il mondo e l'intera Umanità: l'Amore.

Abbiamo visitato luoghi dove San Francesco ha vissuto, pregato, amato.

Prima visita sabato mattina alla Porziuncola a Santa Maria degli Angeli.
Che sensazioni meravigliose!
Quella piccola costruzione, con la sua Umiltà e Spiritualità offusca anche la maestosità di una Cattedrale!

Accanto alla Porziuncola il Luogo del Transito di San Francesco che provoca sempre un sussulto al cuore ed il Roveto con le misteriose rose senza spine.

Dopo Santa Maria degli Angeli ci siamo recati ad Assisi per la visita alla Basilica Inferiore e Superiore tra i meravigliosi affreschi di Cimabue e Giotto. La Tomba di San Francesco ha rappresentato il momento più intenso del nostro viaggio. Puoi vederla cento volte ma quella povera pietra, quelle semplici inferriate ti lasciano sempre senza fiato perché capisci che hai davanti le Spoglie di un Uomo che ha rivoluzionato la Chiesa ed il Mondo intero.

Ad Assisi abbiamo ovviamente visitato la Casa natale di San Francesco, la Cattedrale di San Rufino, la Chiesa di Santa Maria Maggiore o della Spoliazione e naturalmente la Tomba di Santa Chiara presso l'omonima Basilica.

La mattina della Domenica l'abbiamo dedicata alla visita all'Eremo delle Carceri ed a San Damiano luogo ove Santa Chiara visse con le sue Consorelle e dove morì.
A San Damiano abbiamo avuto il piacere e la gioia di incontrare Suor Cadia d'Amore dell'Ordine delle Sorelle Francescane della Carità della nostra Diocesi che ha parlato ai Giovani della pienezza dell'amore in cui ha vissuto San Francesco.
Qui Don Francesco ha celebrato la Santa Messa Domenicale.

I nostri Giovani hanno vissuti momenti di grande riflessione ed attenzione. Durante i momenti di Preghiera e di raccoglimento i loro occhi sono stati sempre vigili, attenti ed emozionati.
San Francesco esercita un fascino al quale difficilmente si riesce a sfuggire. La sua storia, la sua semplicità,la sua povertà, la sua umiltà ce lo fanno sentire estremamente vicino nelle piccole e nelle grandi storie della vita.
Chissa, forse per far tornare i nostri Giovani alla nostra Chiesa dobbiamo ripartire dalla Porziuncola e tornare a San Francesco, ai suoi insegnamenti, ai suoi Scriitti,alle sue Opere.

Un fine settimana che sono certo resterà nei cuori dei partecipanti che in pieno spirito di giocondità Francescana hanno trascorso anche dei bellissimi momenti di allegria.

Un Grazie di cuore a Don Francesco, una roccia, un esempio di dedizione ed un esempio di vero Francescanesimo.

Roberto CarlomagnoAgnone, 30 ottobre 2021

Potrebbe interessarti

  • descrizione

    In cammino con Francesco e Chiara

    Assisi, 30 ottobre 2021Foto e Video
  • descrizione

    Ma noi che famiglia siamo?

    Trivento, 25 febbraio 2020Foto e Video
  • descrizione

    Le foto dell'incontro di Pastorale Giovanile l'11 ottobre a Trivento

    Trivento, 15 ottobre 2021Foto e Video
  • descrizione

    Incontro della Pastorale Giovanile dell'11 ottobre 2021

    Trivento, 15 ottobre 2021News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia