Il Vescovo Scotti benedice la colata della Campana Maria SS. delle Grazie di Poggio Sannita | Diocesi di Trivento

News

Il Vescovo Scotti benedice la colata della Campana Maria SS. delle Grazie di Poggio Sannita

Il Vescovo Scotti benedice la colata della Campana Maria SS. delle Grazie di Poggio Sannita

Il giorno 17 aprile 2009 alle ore 9.30 presso la Fonderia Marinelli S.E.R. Mons. Domenico Scotti benedirà la colata della Campana Maria SS. delle Grazie di Poggio Sannita.

La campana, del peso di 13,80 quintali, la campana maggiore del paese, rinascerà dalla rifusione del bronzo della campana preesistente, nata nel 1909 ad opera di Mons. Domenico Moauro e della popolazione di Poggio Sannita già dalla rifusione della campana originale del 1760 realizzata sotto il governo dell’Arciprete Angelo Mancini.

La campana maggiore si era lesionata il 9 settembre del 2006 a causa di un fulmine che danneggiò la cuspide del campanile, facendo temere il crollo, e definitivamente il 1 luglio 2007. Dopo un periodo di grandi difficoltà, grazie all’ impegno del Geom. Alfonso Falcione il 18 agosto 2008 si è costituito, espressione della Parrocchia, il Comitato Campana Maria Santissima delle Grazie che ha iniziato la raccolta per portare a termine l’opera.
Grande è stata la generosità dei cittadini di Poggio Sannita e anche le istituzioni locali, Comune e Pro Loco, hanno dimostrato la loro sensibilità, mentre dall’Amministrazione Provinciale c’è ancora una “promessa” di contributo e dalla Regione Molise e dalla Comunità Montana si attende ancora un cenno di risposta.
La Curia Vescovile di Trivento ha comunicato al Parroco che contribuirà anch’essa con un congruo contributo. Notevole il lavoro del Comitato, composto da circa 20 cittadini, che vanno ringraziati per il loro impegno nonostante le difficoltà della situazione locale, anche se ancora c’è molto da lavorare.

La Campana Maria SS. delle Grazie porta incisi i Santi Protettori del paese : San Prospero, San Domenico di Cocullo, Santa Lucia, Santa Vittoria, San Rocco e ovviamente, sul lato principale, Maria SS. delle Grazie. Quindi riporta il nome del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, di Papa Benedetto XVI, di S.E.R. Mons. Domenico Scotti, di Don Francesco Martino e gli stemmi della Repubblica, di Papa Benedetto, di Mons. Domenico Scotti e della “Civitas” di Poggio Sannita, oltre all’iscrizione che ne riassume la storia, campana nata “a devozione del popolo di Poggio Sannita”.

La colata è il momento più delicato per la nascita della Campana: Mons. Scotti benedirà il bronzo, che inizierà a colare nella falsa campana al momento dell’invocazione della Vegine con il titolo di “Santa Maria” nel corso delle litanie dei Santi, perché ogni campana che nasce è un atto religioso che annuncia non solo la gioia civile, ma anche quella della fede e della speranza.

Solennemente, quindi, il 10 giugno 2009 la Campana Maria SS. delle Grazie sarà portata a Roma, in Piazza San Pietro, dove, alla presenza di S.E.R. Mons. Domenico Scotti, del Responsabile della Commissione Arte Sacra, Don Gigino Moscufo, del Sindaco di Poggio Sannita, Tonino Palomba, del Presidente del Comitato, Geom. Alfonso Falcione, dei Vice Presidenti Ottobrino Arrnaldo e Palomba Benedetto, membri del CPAE della Parrocchia, Sua Santità Benedetto XVI la benedirà al termine dell’Udienza. In tale circostanza il Presidente del Comitato, nonché Tesoriere CPAE, Alfonso Falcione, farà dono al Santo Padre di una piccola riproduzione della Campana stessa, realizzata dalla Pontificia Fonderia Marinelli. Saranno presenti anche i molti poggesi (circa 3.000) residenti a Roma, e il tutto sarà coordinato dall’Associazione dei Poggesi a Roma per quello che concerne gli ingressi all’Udienza. Nel pomeriggio, alle ore 17.00, presso il Santuario del Divino Amore, S.E.R. Mons. Domenico Scotti celebrerà alla presenza dell’intera comunità poggese una Santa Messa di ringraziamento e lì si potrà ammirare nel suo splendore la Campana Maria SS. delle Grazie, simbolo dell’intera comunità poggese.

Il 1 luglio 2009, vigilia della festa di Maria SS. delle Grazie, infine, in Poggio Sannita, la Campana Maria SS. delle Grazie ritornerà a suonare sul campanile della Chiesa di Santa Vittoria, dopo l’ultima benedizione al campanile data da S.E.R. Mons. Domenico Angelo Scotti e il discorso di ringraziamento del Presidente Falcione. In tale occasione sarà emesso da Poste Italiane un annullo speciale, commemorativo della Giornata, storica per l’intera comunità poggese.

Don Francesco MartinoAgnone (IS), 15 aprile 2009

Ultime news

  • descrizione

    Ricordo della visita del compianto Mons. Antonio Riboldi a Castelguidone

    Castelguidone, 13 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    Nuovi siti di Missio e di Popoli e Missione, diretti da Giulio Albanese

    Trivento, 13 dicembre 2017News
  • descrizione

    La festa di San Nicola a Castel del Giudice

    Castel del Giudice, 7 dicembre 2017Foto e Video
  • descrizione

    L'8 dicembre il Vescovo Claudio presenterà un omaggio floreale alla statua del Cuore Immacolato di Maria

    Trivento, 7 dicembre 2017News
Licenza Creative CommonsLe informazioni e gli articoli pubblicati su questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia